Matteo Berrettini sarà presente a Montecarlo. La notizia arriva alla vigilia del sorteggio del Master 1000 che si gioca sulla terra rossa del Principato di Monaco e che vedrà ai nastri di partenza anche il tennista romano che sta provando a scalare la classifica dopo la lunghissima assenza, di oltre sei mesi a causa dell’infortunio.

Montecarlo, wild card per Matteo Berrettini Non solo Sinner: gli azzurri in gara a Montecarlo Berrettini: domani il derby con Sonego Nadal: “Per me tempi difficili”

Montecarlo, wild card per Matteo Berrettini

La pattuglia italiana all’ATP 1000 di Montecarlo, primo grande appuntamento sulla terra rossa della stagione, si allarga grazie alla presenza di Matteo Berrettini. Il tennista romano aveva la possibilità di prendere parte alle qualificazioni del torneo ma David Massey, direttore del Masters 1000 che si gioca nel Principato, ha comunicato oggi alla vigilia del sorteggio del main draw le 4 wild card che entreranno nel tabellone principale. Insieme a Berrettini ci sono anche Valentin Vacherot (numero 145 al mondo ma atleta con passaporto monegasco), lo svizzero Stanislav Wawrinka e il francese Gael Monfils.

Non solo Sinner: gli azzurri in gara a Montecarlo

A guidare la pattuglia italiana al torneo di Montecarlo ci sarà ovviamente Jannik Sinner. Dopo la semifinale dello scorso anno, il 22enne vuole provare a continuare il suo momento positivo anche nel Principato e sulla terra rossa che non è mai stata la sua superficie preferite. Insieme a lui e a Berrettini, nel tabellone principale ci saranno anche Matteo Arnaldi e Lorenzo Musetti. Dovrebbero invece passare dalle qualificazioni Lorenzo Sonego e Flavio Cobolli.

Berrettini: domani il derby con Sonego

Non sarà un match banale quello che andrà in scena domani per i quarti di finale dell’ATP 250 di Marrakech e non solo perché si tratta di un derby. Da una parte ci sarà Lorenzo Sonego, che ha chiuso il rapporto con lo storico allenatore Gipo Arbino e vuole dare una scossa alla sua carriera, e dall’altra Matteo Berrettini che dopo il lunghissimo periodo di stop per infortunio vuole tornare a occupare una posizione importante nel mondo del tennis. In palio c’è la semifinale del torneo marocchino che vede ancora in corsa anche il veterano Fabio Fognini.

Nadal: “Per me tempi difficili”

La notizia era nell’aria ma ora arriva la conferma con Nadal che non prenderà parte neanche al torneo a Montecarlo. E’ stato lo stesso spagnolo ad annunciarlo ufficialmente: “Questi sono tempi difficili per me dal punto di vista sportivo. Purtroppo vi comunicato che non giocherò a Montecarlo. Il mio corpo semplicemente non me lo permette. E anche se lavoro duro e faccio il massimo sforzo ogni giorno con tutta la voglia di giocare e competere di nuovi nei tornei che sono stati molto importanti per me, la verità è che oggi non posso giocare. Non avere idea di quanto sia difficile per me non partecipare a questi eventi. L’unica cosa che posso fare è accettare la situazione e cercare di guardare al futuro mantenendo entusiasmo e la voglia di giocare”.