Rovinosa caduta per Elisa Balsamo in Spagna, nella prima tappa della Vuelta a Burgos femminile. La campionessa del mondo 2021, portacolori della Lidl Trek, è finita contro le transenne a 200 metri dal traguardo. L’atleta cuneese è stata urtata – involontariamente – da un’altra italiana, Sofia Bertizzolo, della UAE ADQ, e scaraventata a forte velocità contro le transenne ai lati della carreggiata. Impatto molto violento, che ha provocato subito paura e sgomento.

Elisa Balsamo e Sofia Bertizzolo, il video della caduta Burgos, le condizioni di Balsamo: aggiornamenti dalla Lidl Trek Incidente in volata, meno gravi le conseguenze per Bertizzolo

Elisa Balsamo e Sofia Bertizzolo, il video della caduta

Queste le immagini della caduta choc. Sia Balsamo che Bertizzolo sono rimaste a terra a causa del tremendo scontro con le transenne.

[iol_placeholder type=”social_twitter” url=”https://twitter.com/VueltaBurgos/status/1791102958928564492″ profile_id=”VueltaBurgos” tweet_id=”1791102958928564492″/]

Gli organizzatori hanno soccorso tempestivamente entrambe e si sono resi immediatamente conto che le conseguenze più gravi le aveva rimediate Elisa.

Burgos, le condizioni di Balsamo: aggiornamenti dalla Lidl Trek

La piemontese è stata caricata in ambulanza e accompagnata in ospedale assieme al medico sociale della sua squadra. Dopo un primo aggiornamento, la Lidl Trek ha inoltrato il bollettino relativo alle sue condizioni. Non propriamente rassicurante, visto che si parla di diverse fratture e di una commozione cerebrale rimediata a causa della caduta. “Una valutazione iniziale e le scansioni hanno rivelato una frattura dell’osso nasale e una commozione cerebrale per Elisa Balsamo dopo l’incidente nella prima tappa di Vuelta a Burgos, insieme alla frattura del secondo metacarpo“.

[iol_placeholder type=”social_twitter” url=”https://twitter.com/LidlTrek/status/1791142802010546445″ profile_id=”LidlTrek” tweet_id=”1791142802010546445″/]

Incidente in volata, meno gravi le conseguenze per Bertizzolo

Meno preoccupanti le condizioni di Sofia Bertizzolo, altra involontaria protagonista dell’incidente. Sui social il suo team le ha fatto gli auguri: “Una brutta caduta in volata ha coinvolto anche la nostra Sofia Bertizzolo che è stata poi portata in ospedale per accertamenti. Auguriamo il meglio a Sofia”. La tappa è stata vinta dalla 34enne Lotta Henttala, portacolori della EF Education-Cannondale. Ma sui social, ovviamente, l’attenzione e i messaggi di incoraggiamento sono tutti per Elisa Balsamo. Un ruzzolone che ha provocato ansia e sgomento e che, purtroppo, costringerà la campionessa di Cuneo a star ferma per qualche tempo.