La carovana del Giro d’Italia affronta oggi la 5° tappa dell’edizione 2024, la Genova-Lucca che si snoda per una lunghezza totale pari a 178 km che porta i corridori dalla Liguria alla Toscana. La frazione di oggi, 9 maggio 2024, è destinata a trasformarsi in una nuova occasione per i velocisti con un più che probabile arrivo in volata. Tra i favoriti, gli specialisti che potrebbero mettersi in luce. Nessun rischio effettivo, sulla carta, per la Maglia Rosa Tadej Pogacar, che ieri a fine tappa ha promesso di “stare tranquillo”, senza specificare fino a quando.

Il percorso prevede una prima parte di tappa che promette bene, in particolare con il Passo del Bosco dopo 62 km: il Gran premio della montagna di terza categoria può vivacizzare la corsa ma la fuga è decisamente ardua da prevedere in questo tratto di percorso. Per quasi 100 km, infatti, si va in totale pianura fino al secondo GPM della giornata: a circa 20 km dall’arrivo ecco il Montemagno, un quarta categoria che fa prologo all’ultimo tratto del percorso verso il traguardo.

LEGGI – Giro d’Italia 2024: la Startlist. Squadre, nomi e numeri di gara dei 176 corridori