Non passa giorno senza una caduta al Giro dei Paesi Baschi: stavolta lo sfortunato protagonista che ha dovuto fare i conti con la sorte è Mikel Landa, andato a terra poco prima della salita di Urkiola, posta quando all’arrivo mancavano poco meno di 100 chilometri. Caduta che sembrerebbe essere stata causata da un contatto che ha avuto per protagonisti anche due corridori della Movistar, Gonzalo Serrano e Pelayo Sanchez. Ritirato anche Gil Gelders, compagno del basco nella Soudal Quick Step.

Landa trasportato in ambulanza

Landa trasportato in ambulanza

Landa è stato soccorso dal personale medico al seguito della carovana, che l’ha posto su una barella e poi trasportato via in ambulanza. Una scena che ha ricordato molto da vicino quelle della giornata di ieri, con Jonas Vingegaard e Jay Vine a loro volta costretti ad essere portati via dalle ambulanze di corsa.

In aggiornamento