Momenti di tensione sul campo Pietrangeli nel corso della mattinata agli Internazionali di Roma. Alcune persone hanno fatto irruzione sul campo per protestare e hanno cosparso il campo di polvere bianca. Sospesa la partita tra la rumena Cirstea e la statunitense Key impegnate nel secondo set sul puntegggio di 6-2, 3-1 a favore della statunitense. La partita deve ancora riprendere.

Keys-Cirstea: match sospeso

Nel corso del secondo set, una persona ha fatto irruzione sul Pietrangeli riuscendo in qualche modo a bypassare tutti i controlli presenti sul campo, forse grazie alla pettorina arancione che indossano anche alcuni volontari. In un video pubblicato sui social si vede questa persona mentre cerca di spargere della polvera bianca sul campo ma viene immediatamente fermato dalla sicurezza. Nella protesta avvenuta sul Pietrangeli, l’invasione di campo sarebbe solo uno dei metodi scelti dai manifestanti. Arrivano notizie che rivelano che alcuni di loro avrebbero deciso di “incollarsi” al marmo dei gradoni della struttura come forma di protesta.

[iol_placeholder type=”social_twitter” url=”https://twitter.com/SadeceTenis/status/1789961906901410178″ profile_id=”SadeceTenis” tweet_id=”1789961906901410178″/]

Si ferma anche il match tra DeMinaur e Auger-Aliassime

Attimi concitati anche sul Grand Stand dove è in corso la sfida degli ottavi di finale tra l’australiano DeMinaur e il canadese Auger-Aliassime, nel corso delle fasi decisive del primo set il match ha vissuto un’interruzione dopo che una persona sugli spalti ha avuto un malore. I giocatori si sono sincerati di quanto stesse accadendo e la partita è stata sospesa per qualche minuto per permettere l’intervento da parte dei soccorritori.

Internazionali: il tabellone completo