Per mesi e mesi si è sentita ripetere le stesse accuse: colpa sua se Matteo Berrettini era scivolato nei bassifondi del ranking, se era diventato incapace di vincere un match. Melissa Satta ha sopportato per tanto tempo la rabbia violenta degli haters, che hanno addossato a lei ogni responsabilità del crollo del tennista ma vuol mettere un punto definitivo sulla vicenda anche se la love story con Berrettini è finita da tempo.

Melissa Satta si confessa a Verissimo La preoccupazione da madre della Satta I motivi della rottura con Berrettini

Melissa Satta si confessa a Verissimo

Già nel recente passato la Satta si era sfogata al riguardo ed ora sceglie il salotto di Verissimo per raccontare la sua verità. A Silvia Toffanin spiega i motivi: “Lo faccio perché ho una responsabilità da mamma e per le donne che si sentono sbagliate quando non hanno fatto nulla. Già quando stavo con Kevin Boateng, se qualcosa non andava bene nella sua vita sportiva, accusavano me. Dopo la rottura da Matteo mi hanno dato della “sex addicted”, e non so come si possa arrivare a scrivere cose del genere. Questa è una cosa personale, anche se lo fossi, come fanno a saperlo?”.

La preoccupazione da madre della Satta

La showgirl è preoccupata soprattutto per il figlio ed aggiunge: “La cosa che mi dispiace di più è se mio figlio Maddox dovesse leggere una cosa del genere o se un amico gli fa una battuta. Penso di essere una donna normale che è stata sottoposta a una violenza psicologica pesante, grave quanto quella fisica”.

I motivi della rottura con Berrettini

Se con Berrettini alla fine non ha funzionato in parte lo si deve anche alle tante critiche che hanno reso difficile il rapporto con il tennista: “Queste pressioni mediatiche non ti fanno vivere la storia con leggerezza, è stato pesante. Siamo stati insieme un anno, è stato bello, ma c’è stato un accanimento incredibile. Non c’entravo nulla in quelle cose, sono stata in silenzio per tanti mesi, poi ho detto basta, temevo che mio figlio leggesse cosa scrivevano. Avere una relazione non vuol dire avere insuccessi in altre cose”.

Infine il chiarimento sul perchè si son lasciati: “Non abbiamo trovato l’incastro giusto al momento giusto, ma siamo rimasti in ottimi rapporti e con mio figlio siamo suoi grandi tifosi. Le relazioni ti portano lontano e io in questo momento ho priorità diverse, come seguire mio figlio”.