Estratto il tabellone principale del Roland Garros, secondo torneo stagionale dello slam in programma dal 26 maggio al 9 giugno 2024. Sorteggio tutto sommato fortunato per il nostro Jannik Sinner, nella cui parte di tabellone (quella bassa) è stato estratto Carlos Alcaraz. Nella parte alta invece subito Rafael Nadal contro Alexander Zverev – il 1° turno sicuramente più atteso -, mentre Novak Djokovic attende Lorenzo Musetti per una nuova sfida.

Nadal Zverev il 1° turno più atteso Parte alta con Djokovic, Zverev, Nadal e Medvedev Il percorso di Sinner: Alcaraz in semifinale? I primi turni degli italiani

Nadal Zverev il 1° turno più atteso

Tra i match di primo turno, Rafael Nadal-Alexander Zverev è sicuramente quello più interessante. I due si affronteranno nuovamente nello stesso torneo della loro ultima sfida, la bellissima – e drammatica – semifinale del 2022, interrotta dopo due set ad altissimi livelli per il grave infortunio rimediato dal tedesco, poi costretto ai box per parecchio tempo.

Quella semifinale rimane anche una delle ultime partite del vero Nadal, vincitore di quell’edizione, che dal Wimbledon successivo fu costretto a fermarsi per un anno e mezzo da un infortunio fino a tornare in questa stagione, dove nei tornei sulla terra rossa è apparso lontano parente dal dominatore incontrastato che eravamo abituati a osservare su questa superficie.

Zverev invece arriva al Roland Garros nel suo miglior momento dopo quel grave infortunio. Fresco di titolo conquistato agli Internazionali BNL d’Italia – il primo big title dal 2021 -, il tedesco si presenta allo slam parigino come uno dei seri pretendenti al titolo, anche visto il livello da lui espresso nelle ultime stagioni – e soprattutto contro a Rafa nel 2022 – al French Open, dove per sua ammissione ha maggiori chance che in confronto agli altri tornei dello slam. Occhio però a sottovalutare Nadal, che al Roland Garros non può mai essere davvero escluso dalla corsa al titolo.

Parte alta con Djokovic, Zverev, Nadal e Medvedev

Oltre a Nadal-Zverev, nella parte alta è presente anche il n°1 del mondo Novak Djokovic – che ieri ha festeggiato i 37 anni con una vittoria -, atteso all’esordio dalla wild card Pierre-Hugues Herbert, al terzo turno potrebbe incontrare il nostro Lorenzo Musetti, ai quarti probabilmente Casper Ruud e in semifinale uno tra Daniil Medvedev, Holger Rune e, appunto, il vincitore della sfida tra Nadal e Zverev. Percorso non dei più semplici per il leader della classifica mondiale.

Il teorico percorso di Djokovic:

1° turno: Pierre-Hugues Herbert 2° turno: Roberto Carballes Baena 3° turno: Lorenzo Musetti o Gael Monfils Ottavi di finale: Francisco Cerundolo o Tommy Paul Quarti di finale: Casper Rudd o Taylor Fritz Semifinale: Zverev, Nadal, Rune o Medvedev Finale: Jannik Sinner o Carlos Alcaraz

Il teorico percorso di Zverev:

1° turno: Rafael Nadal 2° turno: David Goffin 3° turno: Griekspoor o Mcdonald Ottavi di finale: Holer Rune o Karen Kachanov Quarti di finale: Daniil Medvedev o Alex de Minaur Semifinale: Djokovic, Ruud o Fritz Finale: Sinner o Alcaraz

Il percorso di Sinner: Alcaraz in semifinale?

Più agile, almeno apparentemente, il lato di tabellone di Jannik Sinner, che esordirà contro Christopher Eubanks – non proprio uno specialista della terra rossa -, al secondo turno uno tra Borna Coric e Richard Gasquet, al terzo uno tra Cameron Norrie, Stanislav Wawrinka e Andy Murray, agli ottavi probabilmente uno tra il recente finalista a Roma, Nicolas Jarry, e Sebastian Baez e ai quarti Hubert Hurkacz o Grigor Dimitrov (due ottimi giocatori, che però si esprimono al meglio sulle altre superfici). In semifinale l’altoatesino potrebbe invece affrontare uno tra Carlos Alcaraz, Andrey Rublev e Stefanos Tsitsipas.

il teorico percorso di Sinner:

1° turno: Christopher Eubanks 2° turno: Borna Coric o Richard Gasquet 3° turno: Norrie, Wawrinka o Murray Ottavi di finale: Nicolas Jarry o Sebastian Baez Quarti di finale: Hubert Hurkacz o Grigor Dimitrov Semifinale: Alcaraz, Rublev o Tsitsipas Finale: Djokovic, Zverev, Medvedev o Nadal

Il teorico percorso di Alcaraz:

1° turno: un qualificato 2° turno: Jack Draper 3° turno: Sebastian Korda Ottavi di finale: Ben Shelton o Felix Auger-Aliassime Quarti di finale: Andrey Rublev o Stefanos Tsitsipas Semifinale: Sinner, Hurkacz o Dimitrov FInale: Djokovic, Zverev, Medvedev o Nadal

I primi turni degli italiani

Questi invece i match d’esordio degli altri tennisti azzurri al via al Roland Garros: Lorenzo Musetti per provare a raggiungere Djokovic dovrà per prima cosa battere Daniel Elahi Galan, Fabio Fognini invece se la vedrà con Botic van de Zandschulp, Luciano Darderi con Rinky Hijikata, Luca Naldi con la wild card Alexandre Muller, Matteo Arnaldi e Lorenzo Sonego hanno invece due match non semplici contro i giocatori di casa Arthur Fils e Ugo Humbert, mente Flavio Cobolli attende un qualificato.