Neanche la politica resta indifferente a Jannik Sinner, nuovo numero uno del tennis mondiale: Daniela Santanché rende omaggio sui social al campione, ma poi aggiunge una frase che pare creare un collegamento tra le sue imprese e il Governo di centro-destra, scatenando le proteste del web.

Tennis, l’omaggio della Santanché a Sinner Sinner, il post delle polemiche firmato Santanché Sinner, la frase di Santanché scatena il web

Tennis, l’omaggio della Santanché a Sinner

L’Italia si inchina a Jannik Sinner, nuovo numero uno del tennis mondiale: tanti gli attestati di stima ricevuti sui social e sui media dal campione altoatesino, giunto al vertice del ranking ATP dopo il ritiro di Nole Djokovic dal Roland Garros. Tra gli omaggi a Sinner anche quello della Ministra del Turismo Daniela Santanché, il cui post su X ha però scatenato una valanga di critiche.

Sinner, il post delle polemiche firmato Santanché

La Santanché ha ripostato un’immagine di Sinner realizzata dalla Gazzetta dello Sport, aggiungendovi la scritta “Orgoglio Tricolore”. Ma è sono le frasi che accompagnano l’immagine che fanno discutere. “Avviso a tutti quelli che parlano male dell’Italia – ha scritto la Ministra del Turismo del Governo Meloni -. Record di turisti. Sinner numero uno”. E poi la frase incriminata: “Sarà un caso ma si respira un’aria nuova”.

Sinner, la frase di Santanché scatena il web

L’ultima frase della Santanché crea un collegamento tra i risultati ottenuti da Sinner e l’operato del Governo: difficile interpretare diversamente il riferimento a “l’aria nuova” da parte della Ministra. Un collegamento che molti utenti trovano campato in aria: il post della Santanché viene interpretato come un tentativo della politica di mettere il cappello sui successi del tennista altoatesino.

“Anche lei è una eccellenza dello sport, numero 1 al mondo nel salto sul carro del vincitore”, scrive Badu tra i commenti. “Sinner ha vinto anche gli ‘Open to meraviglia’”, aggiunge Cassiddu, rispolverando la polemica per la discussa campagna in favore del turismo italiano avviato dal ministero della Santanché. “Dany, gioia, delirio a parte, ma voi che c’entrate con Sinner?!”, domanda polemicamente Semanthide. “Il grande Sinner è ora il numero uno al mondo ma il merito è tutto suo non certo del tuo Governo”, sintetizza Francesco. “E la prima coppa europea dell’Atalanta dove la mettiamo?! Grande successo del Governo!”, la chiosa ironica di Alessandro.