Tutto Sinner a 360 gradi. Si parla di tennis ma anche di televisione e di come Jannik viene vissuto dai milioni di italiani che anche in un giorno come la Pasqua hanno deciso di dar seguito alla nuova grande passione sportiva con la finale del Miami Open contro Grigor Dimitrov. E come capita spesso in queste circostanze non mancano le polemiche come quelle che ora arrivano anche ai commentatori Sky, Elena Pero, e Paolo Bertolucci.

“Lasciatevi andare all’emozione” La replica di Bertolucci I social si schierano con la coppia Sky

“Lasciatevi andare all’emozione”

Si intitola “Lasciatevi andare all’emozione”, il commento a firma di Cristiano Gatti pubblicato sul Corriere dello Sport nel corso del quale, l’autore chiede per le gesta e le imprese di Jannik Sinner come quella al Miami Open una telecronaca e u commento tecnico diverso: “Manca il sonoro, il sonno adeguato, capace di trasmettere assieme alle immagini il sensazionale, uno di quelli che arrivano ogni cent’anni, e pazienza o peggio per lui se Pietrangeli resta convinto del contrario”.

Diciamo da anni che i telecronisti del calcio si sono uniformati nel decibel a casaccio – continua Gatti – nel caso di Sinner siamo quasi al contrappasso: di fronte al prodigioso e al fenomenale, voci compassate e trattenute, tono monocorde come al primo turno del torneo di Vimercate, atmosfera da circolo dell’uncinetto, neanche avessero pausa di svegliare quelli del piano di sopra”. Poi la chiosa: “Gli manca (riferendosi a Sinner, ndr) soltanto un suo scamiciato Bisteccone (Galeazz, ndr), che ci insegni quant’è bello ogni tanto lasciarsi andare un po’ all’emozione”.

La replica di Bertolucci

Non si è fatta attendere a mezzo social la replica di Paolo Bertolucci che però non si è lasciato trascinare nella polemica: “Consigli e appunti sono sempre ben accetti ma il bel punto lo vedono tutti. Prediligo sviscerare l’aspetto tattico della contesa. Non è giusto accostarmi a un mostro sacro come Galeazzi”.

I social si schierano con la coppia Sky

Sui social sono tantissimi i tifosi che si mettono dalla parte di Elena Pero e Paolo Bertolucci: “L’attuale coppia è perfetta e non si discute – dice Fabrizio – ma se proprio devo rimpiangere qualcuno, sono gli irraggiungibili Rino Tommasi e Gianni Clerici”. E ancora: “Anche io li trovo perfetti. Competenti, simpatici, non faziosi pur se tifosi. Per me sono super”. La gran parte dei commenti è di questo tenore: “Duo molto equilibrato, anche Barbara Rossi riesce a trasmettere molta emozione alla telecronaca pur senza alzare i decibel. La finale di Melbourne con Jacopo Lo Monaco è stata epica”.

Ranking ATP: la nuova classifica