Le voci si rincorrevano da giorni, adesso è arrivato anche il comunicato ufficiale. Si separano le strade della Vero Volley Milano e di Marco Gaspari. Il tecnico marchigiano dice addio al sestetto che ha allenato nelle ultime quattro stagioni, centrando traguardi di prestigio come la Coppa Cev del 2021. Gaspari paga essenzialmente un’ultima stagione in cui, a fronte di massicci investimenti (uno su tutti: l’ingaggio di Paola Egonu) sono arrivate tre finali ma, per dirla alla José Mourinho, “zeru tituli”. Un bottino troppo magro per poter proseguire l’avventura alla guida della corazzata meneghina, destinata l’anno prossimo – con gli arrivi di Anna Danesi e di Elena Pietrini – a diventare una sorta di Nazionale italiana bis.

Milano-Gaspari, è divorzio: il messaggio d’addio del tecnico Volley mercato: Lavarini al posto di Gaspari, manca solo l’annuncio Nuovo allenatore per Egonu, Orro, Sylla e le altre stelle dell’Italia

Milano-Gaspari, è divorzio: il messaggio d’addio del tecnico

La società milanese ha ufficializzato la separazione da Gaspari con un comunicato condiviso anche sui propri canali social.

[iol_placeholder type=”social_instagram” id=”C7wjMRPMmm6″ max_width=”540px”/]

Significative le parole del tecnico: “Credo che il viaggio affrontato insieme sia stato molto positivo. Ho avuto la fortuna e l’onore di guidare la prima squadra femminile del Consorzio per quattro stagioni. Collaborando insieme ad un eccellente staff per raggiungere anno dopo anno traguardi sempre più prestigiosi. Di sicuro le esperienze sportive sono cicliche. E ritengo che il mio ciclo alla guida della squadra sia giunto al termine. Ringrazio di tutto cuore la società e tutti coloro che ci hanno permesso di svolgere al meglio il nostro lavoro in palestra. Ringrazio, poi, i nostri tifosi che in questi anni sono stati sempre presenti con energia, calore, passione e soprattutto con tanto rispetto dei valori sportivi”.

Volley mercato: Lavarini al posto di Gaspari, manca solo l’annuncio

Ultima partita di Gaspari alla guida di Milano, la sfortunata finale di Champions League persa in Turchia contro la Prosecco Doc Imoco Conegliano, vera e propria bestia nera di Milano nell’ultima annata. E proprio dalla Turchia potrebbe arrivare il successore del tecnico marchigiano. Rumors sempre più insistenti danno Stefano Lavarini come a un passo dall’accordo con la Vero Volley. L’allenatore ligure, che alla guida del Fenerbahce ha vinto l’ultimo titolo nazionale turco, è stato clamorosamente silurato dal club di Istanbul, pare per beghe legate al procuratore di diverse stelle del suo team. Attualmente è alla guida della Polonia, prima nella Volleyball Nations League. Polonia che recentemente ha battuto anche le Azzurre di Velasco.

Nuovo allenatore per Egonu, Orro, Sylla e le altre stelle dell’Italia

E a proposito di Italia, sono tante le giocatrici di Milano che dovranno fare i conti con la staffetta al timone della squadra. A cominciare da Paola Egonu, ma anche Alessia Orro, Myriam Sylla, per non parlare delle ultime arrivate Anna Danesi ed Elena Pietrini. Milano che sta allestendo un roster di primo livello in vista della prossima stagione. L’obiettivo è dare l’assalto allo Scudetto, interrompendo lo strapotere di Conegliano, e riscattare la delusione dell’ultima Champions, sfuggita a un passo dal traguardo. Lavarini, che ha allenato anche in Brasile e in Corea del Sud facendo sempre benissimo, sembra l’uomo giusto per avviare il nuovo, ambizioso progetto.