Nella gloriosa serata celebrata dal Borussia Dortmund contro il Paris Saint-Germain di Gigio Donnarumma e compagni, c’è anche spazio per uno spaccato quasi ai limiti della cronaca, una festa poco ortodossa tra quel Muro Giallo osannato, citato, quasi consumato durante le telecronache e che mercoledì sera ha ospitato anche Jamie Carragher.

La festa di Carragher Carragher senza limiti La reazione divertita di Del Piero e Henry

La festa di Carragher

L’ex uomo simbolo del Liverpool, oggi commentatore sportivo per la CBS si è abbandonato all’entusiasmo, unendosi ai tifosi tedeschi e alla loro celebrazione laica del risultato raccolto contro il PSG: il video che circola sui social risulta eloquente, di per sé. Come, d’altronde, quanto accaduto in studio.

[iol_placeholder type=”social_instagram” id=”C6cNBcrLwlb” max_width=”540px”/]

Carragher non si è risparmiato: urla, salti, balletti e pinte: così lo ammiriamo anche sul proprio profilo X da cui ha condiviso un video che lo ritrae circondato dai tifosi del Borussia esaltati dopo il gol di Fullkrug che ha deciso la partita. Un 1-0, in questa andata delle semifinali di Champions League che conferisce un certo ottimismo alla squadra e ai tifosi tedeschi, ansiosi di palesare quel timido e scaramantico entusiasmo comprensibile ma evidente solo al triplice fischio.

Carragher senza limiti

Calato in un simile clima, denso di birra e altre divagazioni nello stile del Muro Giallo, Jamie non si è curato della forma e forse anche della sostanza, ha rispettato l’accordo collegandosi ma senza aggiungere altro che una partecipazione immersiva in quel che si stava consumando nel pieno dei festeggiamenti:

“Non ho mangiato molto e per questo potrei biascicare le parole. Ho bevuto circa otto pinte di birra nel ‘Muro Giallo’, ho una nuova famiglia di amici, ci prendiamo cura l’uno dell’altro”, ha raccontato suscitando le risate degli ospiti in studio.

[iol_placeholder type=”social_instagram” id=”C6cOXHPvFTX” max_width=”540px”/]

La reazione divertita di Del Piero e Henry

L’ilarità è stata inevitabile, giocosa anche tra i presenti in studio e ha coinvolto Alessandro Del Piero, che come Thierry Henry, si è goduto Carragher che intervistava il suo connazionale Jadon Sancho, 24enne attaccante inglese del Borussia Dortmund. Stupito, forse imbarazzato ha pronunciato qualche risposta sintetica e frettolosa alle domande del commentatore britannico:

“Nel ‘Muro Giallo’ mi hanno offerto pinte di birra tutta la sera e non avevo la visuale migliore per vedere la partita ma Del Piero e Henry dicono che sei stato uno dei migliori”, il suo intervento che ha reso alla perfezione la gioia dell’attimo fuggente colto nel mezzo di un successo fondamentale anche in chiave Champions. Ora c’è Parigi, ma con questo tesoretto alle spalle.