Non ci saranno sorprese dell’ultimo momento: Antonio Conte sta per diventare ufficialmente il nuovo allenatore del Napoli. Anzi, di fatto lavora già da tecnico azzurro: ha parlato con alcuni calciatori, ha suggerito le prime mosse di mercato in entrata e in uscita, ha concordato col presidente Aurelio De Laurentiis le tappe per il rilancio del club dopo la disastrosa annata post Scudetto. Già, De Laurentiis: tutti i tifosi del Napoli attendono con trepidazione il consueto Tweet con l’annuncio. Questione di ore. Al massimo, di giorni.

Conte-De Laurentiis, ecco la data della firma I dettagli dell’accordo tra Conte e il Napoli Conte nuovo tecnico del Napoli, tifosi in delirio

Conte-De Laurentiis, ecco la data della firma

I principali esperti di mercato sono concordi, una volta tanto: il matrimonio tra Antonio Conte e il Napoli ha già una data di celebrazione, all’inizio della prossima settimana. Le ultimissime differenze sono state appianate, i contratti sono stati messi nero su bianco. Mancano solo le firme e arriveranno presto. Nella giornata di lunedì. Prima un ultimo weekend da vivere senza ansie, senza patemi. Perché l’accordo tra il tecnico salentino e il Napoli è totale, assoluto. Su tutta la linea. Lo assicura pure Fabrizio Romano.

[iol_placeholder type=”social_twitter” url=”https://twitter.com/FabrizioRomano/status/1796599316548813169″ profile_id=”FabrizioRomano” tweet_id=”1796599316548813169″/]

I dettagli dell’accordo tra Conte e il Napoli

Accordo raggiunto, insomma. Non solo sull’ingaggio (sei milioni netti), anche su questioni solitamente spinose per il Napoli come i diritti d’immagine. Niente clausole d’uscita, sì invece ai bonus, tanti e circostanziati, e allo staff, molto corposo, al seguito di Conte. A cominciare da Oriali, il fidatissimo team manager, elemento di esperienza e raccordo tra tecnico, squadra e società. La figura autorevole e di spessore che mancava nell’organigramma del Napoli. Ci sarà anche lui il giorno delle firme e degli annunci. E naturalmente in quello della presentazione. La prima grana per Conte? I propositi di divorzio di capitan Di Lorenzo e del suo agente, a cui la società – forse proprio su input di Conte – ha dato una significativa risposta.

Conte nuovo tecnico del Napoli, tifosi in delirio

Lunedì, dunque, una volta che il presidente De Laurentiis sarà rientrato da Ibiza, sarà annunciato Conte. Martedì invece sarà presentato città e tifosi. Si era pensato al San Carlo, probabilmente si ripiegherà su un’altra location iconica della metropoli partenopea: qualche fan malizioso ha ipotizzato che il preventivo presentato dai gestori del teatro sia stato giudicato troppo esoso. Conte, in ogni caso, è pronto ad alzare il sipario su questa nuova avventura con l’entusiasmo di un uomo del Sud e con l’ambizione di chi sa di essere la persona giusta per rilanciare il Napoli dopo una stagione da incubo. I tifosi, dal canto loro, non vedono l’ora. Il nome di Conte ha fatto dimenticare d’incanto le amarezze e le delusioni di un’annata negativa sotto ogni aspetto. È tutto vero: Conte nuovo allenatore del Napoli.