La Fiorentina è pronta a tornare in campo per la sua prima partita dopo la morte di Joe Barone: alla vigilia del match con il Milan di domani sera il tecnico Vincenzo Italiano ha speso parole toccanti per il dirigente scomparso e chiesto ai viola di onorarlo in campo.

Fiorentina-Milan, prima gara dei viola senza Barone Fiorentina, il ricordo commosso di Barone da parte di Italiano Milan in forma, Italiano avverte la Fiorentina

Fiorentina-Milan, prima gara dei viola senza Barone

Fiorentina-Milan, in programma domani sera allo stadio Franchi, sarà la prima partita dei viola dopo la morte di Joe Barone, braccio destro del presidente Rocco Commisso scomparso improvvisamente lo scorso 19 marzo in seguito a un malore che l’ha colpito a Bergamo, poche ore prima della gara con l’Atalanta, poi rinviata. Alla vigilia del match Vincenzo Italiano, tecnico dei viola, ha ricordato il d.g., spendendo per lui parole cariche di commozione.

Fiorentina, il ricordo commosso di Barone da parte di Italiano

“Sono stati momenti particolari, difficili – ha dichiarato Vincenzo Italiano davanti ai giornalisti -. Sappiamo che dobbiamo ripartire e onorare Joe al meglio mettendo in campo quelle che erano le sue caratteristiche: passione, amore, attaccamento a questa città, a questi colori e a questa società”. Italiano ha ricordato come Barone foss un punto di riferimento non solo per il presidente Commisso, ma anche per i giocatori della Fiorentina. ”Dobbiamo cercare di onorarlo al massimo. Dobbiamo farlo per lui, per la sua famiglia, per tutto quello che ci ha lasciato – ha aggiunto Italiano -. Dobbiamo andare oltre la sua assenza perché abbiamo perso una grande guida, un padre. Dobbiamo cercare di trovare le energie e la forza per andare forte come ci chiedeva lui in tutte le partite”.

Milan in forma, Italiano avverte la Fiorentina

Di fronte alla Fiorentina ci sarà un Milan in serie positiva, arrivato a scavalcare la Juventus e a sistemarsi al 2° posto in classifica in serie A. “Il Milan arriva da un grande momento ed è in grande forma – ha concluso Italiano -. Questa sosta ci ha dato l’opportunità di recuperare qualche calciatore e tutti i nazionali sono rientrati. Sappiamo che è una gara difficile e giochiamo in casa. Abbiamo voglia di ripartire con un risultato positivo per tutto quello che è successo. Dobbiamo farci trovare pronti domani”.