“Sì, fare l’allenatore di calcio è il mio sogno”. Parole di Giovanni Floris, giornalista e volto noto della tv, scovato tra gli allievi del corso dell’Assoallenatori per il patentino di tecnico dei dilettanti.

Il giornalista Floris al corso per allenatori dilettanti Floris: “Il mio sogno è fare l’allenatore” Floris, ad aprile gli esami per diventare allenatore

Il giornalista Floris al corso per allenatori dilettanti

Perché interrogare politici e personaggi della società e della cultura al chiuso di uno studio televisivo quando si può vivere il brivido di guidare una squadra di calcio da bordocampo? Una domanda simile deve essere frullata nella testa di Giovanni Floris, celebre giornalista e presentatore tv, conduttore del talk show politico “Dimartedì”, in onda ogni settimana su La7 da ormai 10 anni. Floris, infatti, è stato scovato tra i 40 allievi iscritti al corso allenatori dilettanti per ottenere la Licenza D, gestito dall’Assoallenatori del Lazio.

Floris: “Il mio sogno è fare l’allenatore”

La notizia della presenza dell’alunno Floris è stata lanciata dalla pagina Facebook dell’Assocalciatori del Lazio e interrogato dal Corriere della Sera il giornalista l’ha candidamente confermata. “Dico solo che è vero. È il mio sogno, ma non aggiungo altro”, le parole di Floris, quasi imbarazzato nella risposta.

Floris, ad aprile gli esami per diventare allenatore

L’Assocalciatori ha poi svelato ulteriori dettagli riguardanti il corso frequentato da Floris. “A metà aprile, insieme agli altri corsisti, Floris sosterrà gli esami per l’abilitazione da allenatore in ambito dilettantistico… è per tutti il primo passo verso una carriera da allenatore”, si legge in una nuova nota. Tifosissimo della Roma, Floris ammise nel 2019 al Fatto Quotidiano di aver partecipato alla conferenza stampa delle dimissioni di Francesco Totti dal club giallorosso solo per strappare un selfie all’ex capitano. Il Floris aspirante allenatore sarà anche molto riservato, ma è piuttosto facile immaginare quale sia la squadra che allena nei suoi sogni più sfrenati…