I tifosi della Juventus non perdonano la serata storta di Dusan Vlahovic al Maradona: il centravanti serbo è indicato dalla maggioranza degli juventini sul web come la causa principale della sconfitta col Napoli. Inutile l’ammissione di colpa del giocatore sui social.

Juventus, Vlahovic sotto accusa per gli errori di Napoli Juventus, Vlahovic si prende le colpe del k.o. di Napoli Juventus, i tifosi accusano Vlahovic sui social

Juventus, Vlahovic sotto accusa per gli errori di Napoli

Dusan Vlahovic ha segnato 9 gol nelle 8 partite giocate nel 2024, ma i tifosi della Juventus non perdonano al serbo gli errori commessi ieri sera contro il Napoli. Il centravanti serbo ha avuto almeno tre palle gol nitide per battere Meret, ma un po’ per sfortuna (come in occasione del palo colpito nel primo tempo), un po’ per imprecisione non è riuscito a scrivere il suo nome sul tabellino. E sul web i tifosi della Juventus si sono scatenati nelle accuse nei suoi confronti.

Juventus, Vlahovic si prende le colpe del k.o. di Napoli

“Ieri non si è perso per colpa di Allegri o di Alex Sandro, né per colpa di Nonge o dell’arbitro, ieri si è perso perché uno che si era appena tolto i bigodini ha sbagliato 3 palle fatali: di buono c’è che ci ha messo la faccia”, il commento su X di El Berto. Già perché Vlahovic nel post gara si è di fatto assunto le colpe della sconfitta della Juventus. “Stava a me fare quello che tutti si aspettano da me, dall’attaccante della Juventus e che questa sera non sono riuscito a fare – le parole del serbo a fine gara -. Purtroppo non sono riuscito a farlo, con tre occasioni importanti. Sono molto dispiaciuto per il mister, per i compagni e i tifosi perché so quanto ci tenevamo a questa partita”.

Juventus, i tifosi accusano Vlahovic sui social

L’ammissione di colpa, per quanto nobile e utile a mostrare la sua maturità, non è servita a Vlahovic per evitare gli attacchi dei tifosi. “Metterci la faccia non vuol dire nulla, anche con l’Inter ha fatto cilecca, è un continuo, lavorasse di più e pensasse meno ai capelli”, l’accusa di Angelo. “Da 3 mesi che Vlahovic fa gol a raffica, una può pure sbagliarla”, prova a difenderlo Kino. “Una palla puoi sbagliarla, non quattro”, la replica. “Il problema di Dusan non è né tecnico né tattico ma puramente psicologico. Dovrebbe lavorare con un mental coach per arrivare a performare al massimo anche sotto pressione”, l’analisi di Laurent. Ma c’è chi, come Fabio, semplicemente non si accontenta: “Stipendio da 7 milioni, Higuain ne prendeva 7.5: non dico altro”.