Lazio-Juventus è una partita valevole per la 30a giornata del campionato di Serie A 2023-24. Si gioca sabato 30 marzo allo stadio Olimpico di Roma con inizio alle ore 18.00. La Juventus attualmente è 3a in classifica con 59 punti e la Lazio è 9a con 43 punti. La partita come sempre è trasmessa su Dazn.

Abbonati qui a Dazn per vedere tutta la Serie A

Probabili formazioni di Lazio-Juventus Indisponibili di Lazio e Juventus Arbitro di Lazio-Juventus Lazio-Juventus: precedenti, statistiche Lazio-Juventus: confronto statistiche Serie A 2023-24 Dove vedere Lazio-Juventus in diretta tv e streaming

Probabili formazioni di Lazio-Juventus

La Lazio di Tudor non dovrebbe differire molto da quella di Sarri almeno come modulo iniziale: sarà 4-3-3. In porta al posto di Provedel infortunato ci sarà Mandas; linea difensiva a 4 con Lazzari-Casale-Romagnoli-Marusic; in mediana Guendouzi Cataldi e Luis Alberto; trio d’attacco composto da Felipe Anderson, Immobile e Zaccagni. Allegri dovrebbe optare per il consueto 3-5-2. Szczesny in porta, Gatti Bremer e Danilo in difesa; Cambiaso e Kostic sulle ali; McKennie, Locatelli e Rabiot in mediana e in avanti tandem Chiesa-Yildiz.

LAZIO JUVENTUS C. Mandas 35 1 W. Szczęsny M. Lazzari 29 4 F. Gatti N. Casale 15 3 Bremer A. Romagnoli 13 6 Danilo A. Marušić 77 27 A. Cambiaso M. Guendouzi 8 16 W. McKennie D. Cataldi 32 5 M. Locatelli Luis Alberto 10 25 A. Rabiot Felipe Anderson 7 11 F. Kostić C. Immobile 17 7 F. Chiesa M. Zaccagni 20 15 K. Yıldız

Indisponibili di Lazio e Juventus

Lazio: Pellegrini, Provedel, Patric e Rovella Juventus: Fagioli, Pogba, Vlahovic. Alcaraz e Milik

Arbitro di Lazio-Juventus

Arbitro: Colombo di Como Assistenti: Preti-Vecchi IV Ufficiale: Marchetti VAR: Mazzoleni AVAR: Chiffi

Arbitro Colombo, statistiche Serie A 2023-24

Partite 13 Falli fischiati 319 Cartellini gialli 75 Cartellini rossi 3 Somme di ammonizioni 1 Cartellini a partita 6.1 Falli per cartellino (media) 4.0 Fuorigioco 41 Rigori 3

Lazio-Juventus: precedenti, statistiche

Dal weekend del 27-28 gennaio scorso, la Juventus ha ottenuto solo sette punti in otto partite di Serie A, risultando tra le squadre con il minor numero di punti insieme a Salernitana (due), Frosinone (due) e Sassuolo (quattro). Non si registrava un rendimento così scarso per i bianconeri in una serie di otto partite di campionato dal 2011, quando con Luigi Delneri in panchina avevano totalizzato sette punti tra gennaio e marzo. Dopo aver ottenuto un pareggio contro l’Atalanta e il Genoa, la Juventus potrebbe finire in parità per tre partite di fila in Serie A per la prima volta dal periodo tra settembre e ottobre 2020. Dopo aver vinto per 3-1 nella partita di andata del 16 settembre scorso, la Juventus potrebbe riuscire a vincere sia l’andata che il ritorno contro la Lazio in Serie A per la prima volta dalla stagione 2018/19. Ciro Immobile ha giocato per 401 minuti in cinque partite casalinghe con la Lazio contro la Juventus senza mai segnare, ma ha segnato tutte e tre le sue reti contro i bianconeri all’Allianz Stadium. La Lazio ha subito tre sconfitte consecutive all’Olimpico in campionato, un record negativo che si è verificato solo una volta nella sua storia in Serie A: cinque sconfitte consecutive tra febbraio e aprile del 1961, durante la gestione di Jesse Carver. La Lazio ha vinto 2-1 l’ultima sfida all’Olimpico contro la Juventus in campionato, i biancocelesti non ottengono due successi casalinghi di fila contro i bianconeri in Serie A dal 2001. La Lazio ha subito il minor numero di gol su calcio piazzato in questo campionato, mentre la Juventus è una delle due squadre che ha concesso meno reti su sviluppi di calcio da fermo nella Serie A 2023/24. Moise Kean non ha ancora segnato gol in 14 partite di questo campionato e in generale non ha segnato da 18 partite di Serie A; l’unico attaccante della Juventus ad aver avuto un digiuno più lungo nell’era dei tre punti a vittoria è stato Marcelo Zalayeta (19 partite, tra ottobre 2002 e aprile 2003). Durante il suo periodo al Verona tra settembre 2021 e maggio 2022, solo Inter (75), Lazio (68) e Napoli (68) hanno segnato più gol della squadra allenata da Igor Tudor in Serie A, con un totale di 62 reti in 35 partite, alla pari di Milan e Atalanta. Nelle ultime 20 stagioni di Serie A, solo il Milan contro il Cagliari e la Juventus contro l’Udinese hanno ottenuto più vittorie contro una singola squadra rispetto alla Juventus contro la Lazio. Durante questo periodo, la Lazio ha vinto solo tre volte contro la Juventus in 37 partite di campionato.

Lazio-Juventus: confronto statistiche Serie A 2023-24

LAZIO JUVENTUS 29 Partite giocate 29 3 Autogol a favore 1 73 Cartellini gialli 66 5 Cartellini rossi TOTALE 2 2.623 Contrasti 2.561 1.338 Contrasti persi 1.239 1.285 Contrasti vinti 1.322 21 Cross: precisione 28,65% 215 Dribbling positivi 206 221 Dribbling sbagliati 198 344 Falli fatti TOTALE 355 338 Falli subiti TOTALE 282 48 Fuorigioco 56 36 Gol 44 2 Gol di testa 9 1 Gol direttamente da punizione 1 14 Gol in casa 22 22 Gol in trasferta 22 3 Gol segnati da fuori area 5 33 Gol segnati dentro l’area 39 4 Gol su rigore 3 33 Gol subiti 23 5 Gol subiti da fuori area 7 28 Gol subiti dentro l’area 16 15,06% Gol/tiri % realizzativa 14,81% 14 Pali-traverse 8 3.594 Palle perse TOTALE 3.503 1.524 Palle recuperate 1.448 14.544 Passaggi TOTALE 12.818 11.726 Passaggi positivi durante il gioco 10.214 84,58% Passaggi: % precisione 83,84% 4 Rigori calciati 5 3 Rigori concessi 1 239 Tiri effettuati TOTALE 297 105 Tiri in porta (gol inclusi) 119 43,93% Tiri: precisione % 40,07%

Dove vedere Lazio-Juventus in diretta tv e streaming

La partita è trasmessa in diretta su Dazn. Se preferite seguirla con un live testuale, la cronaca migliore la trovate qui su Virgilio Sport