Ci sarà mai un arbitro che trova il gradimento di Josè Mourinho. Anche ieri a Monza lo Special One,  e in maniera ancor più veemente rispetto ad altre volte, si è lamentato dell’arbitro, accusandolo di essere il peggiore di tutti. Ma come se l’è cavata Chiffi nell’1-1 del Brianteo tra Monza e Roma?

Vedi qui gli highlights di Monza-Roma

Monza-Roma, i precedenti con i giallorossi e con MourinhoMonza-Roma, lo sfogo di Mourinho contro ChiffiMonza-Roma, Irrati ha ammonito Mourinho e sette giocatori e ha espulso CelikMonza-Roma, i casi da moviola

Monza-Roma, i precedenti con i giallorossi e con Mourinho

Irrati continua ad avere con i giallorossi un bilancio in perfetto equilibrio: ora sono 4 vittorie,  4 sconfitte e un pareggio nei 9 precedenti. L’ultimo incrocio tra Chiffi e la Roma risaliva allo scorso 18 settembre con la sconfitta contro l’Atalanta che aveva scatenato non poche polemiche nel post ma anche durante la partita con Mourinho che dopo un rigore non fischiato alla Roma per un contatto Okoli-Zaniolo, era entrato in campo scatenandosi contro l’arbitro e contro Hateboer prima di essere espulso.

Lo Special One dopo il triplice fischio, davanti alle telecamere aveva poi rivelato di aver chiesto spiegazioni a Chiffi per il rigore non assegnato, senza però ricevere risposta: “Dopo la partita ho parlato con Chiffi. Io voglio essere il migliore allenatore possibile dicendo ai miei di non buttarsi se possono continuare l’azione, gli ho chiesto se fosse impossibile dare un rigore se il giocatore non si butta per terra. Per me non c’è interpretazione, c’è rigore perché il giocatore cerca di dare continuità all’azione e non riesce ed andare avanti e non c’è storia. Se bisogna fare i pagliacci, e ce ne sono tanti in questo campionato, e fare la piscina, allora io devo cambiare il mio discorso agli allenamenti”.

Questo non è però l’unico precedente tra lo Special One e Chiffi. Nella stagione passata il portoghese, dopo la sfida persa contro il Milan, aveva avute parole pesanti nei confronti dell’arbitro ma anche del Var (in quel caso Aureliano) per il rigore assegnato ai rossoneri dopo un fallo di mano di Abraham: “Chiffi senza personalità e poi a San Siro vai al monitor e arrivederci. Aureliano era a casa ma voleva essere qui, per questo è intervenuto.”.

Monza-Roma, lo sfogo di Mourinho contro Chiffi

Ieri è andato giù ancor più pesante il tecnico portoghese, che ha detto: “Abbiamo giocato contro il peggior arbitro che ho incontrato nella mia carriera. E ne ho visti di scarsi. Tecnicamente Chiffi è orribile, dal punto di vista umano non è empatico. Come società non abbiamo forza di altri club di dire questo arbitro non lo vogliamo”.

Monza-Roma, Irrati ha ammonito Mourinho e sette giocatori e ha espulso Celik

Assistito da Rossi e Perrotti con Marcenaro come quarto uomo, al Var Nasca e all’Avar Longo, l’arbitro Irrati ha ammonito prima Mourinho e poi sette giocatori: Palladino (M), Ciurria (M), Cristante (R), Pellegrini (R), Izzo (M), Celik (R), Pessina (M). In pieno recupero è arrivato anche il rosso per Celik (R).

Monza-Roma, i casi da moviola

Questi i casi dubbi. Al 22′ Celik va giù in area di rigore lamentando la trattenuta di Caldirola. Per Chioffi è tutto regolare, proteste di Mourinho. Al 39′  check al var dopo il gol del Monza per una sospetta posizione di fuorigioco di Caldirola. Regolare la posizione del difensore. Al 56′ Rovella trattiene Zalewski che chiede il cartellino giallo. L’arbitro decide di non sanzionare il giocatore del Monza

All’89 ammonito Celik per proteste. Il giocatore della Roma lamenta un fallo laterale non concesso e poi secondo giallo per lui al 95′ e questo è stato l’errore più grave (anche se probabilmente ininfluente). Per Gazzetta e Tuttosport il fischietto patavino è comunque da 6, per il quotidiano sportivo romano il Corriere dello sport è da 5 mentre è pesante il giudizio di Maurizio Pistocchi: “Roma penalizzata dal solito Chiffi (espulsione di Celik che scivola: da ritiro della tessera)”.

Generated by Feedzy