José Mourinho è il nuovo allenatore del Fenerbahçe. A confermarlo un video dello stesso Special One condiviso sui social dal club turco, pronto ad affidare la squadra all’allenatore che ha chiuso anticipatamente la sua avventura alla guida della Roma.

Mourinho nuovo allenatore del Fenerbahçe Il messaggio che conferma l’accordo Appuntamento allo stadio alle 19 del 2 giugno Le parole di Mou prima dell’ufficialità Mou vuole la Champions

Mourinho nuovo allenatore del Fenerbahçe

José Mourinho cede alle lusinghe del Fenerbahçe e sarà il nuovo allenatore dei canarini gialli. Ad annunciarlo è un video messaggio dello stesso Special One, condiviso sui canali social ufficiali del club turco. Un video che rivela anche come nel tardo pomeriggio del 2 giugno il tecnico portoghese potrebbe già vivere il primo bagno di folla gialloblu.

Il messaggio che conferma l’accordo

Presente in veste di special guest a Wembley per la finale di Champions League che ha visto il Real Madrid di Carlo Ancelotti piegare il Borussia Dortmund grazie alle reti di Dani Carvajal e Vinicius, José Mourinho nel video annuncia, infatti: “Ciao fan del Fenerbahçe, ci vediamo domani allo stadio Şükrü Saracoğlu per iniziare questo viaggio insieme”.

[iol_placeholder type=”social_twitter” url=”https://twitter.com/Fenerbahce/status/1797004064653287800″ profile_id=”Fenerbahce” tweet_id=”1797004064653287800″/]

Appuntamento allo stadio alle 19 del 2 giugno

Il club aggiunge maggiori dettagli nella didascalia al video: “Grande fan del più grande club sportivo del mondo! Se i tuoi piani sono stati cancellati, condivideremo il nuovo piano. Ci ritroveremo al nostro stadio domenica 2 giugno alle ore 19.00!“. Insomma, Mourinho si legherà ufficialmente al suo nuovo club tra poche ore.

Le parole di Mou prima dell’ufficialità

La decisione di Mou arriva, dunque, prima che il club scelga il suo prossimo presidente. Le elezioni andranno in scena il prossimo fine settimana e vedranno sfidarsi l’attuale patron del club, Ali Koç e lo sfidante, Aziz Yildirim. Prima della finale di Champions, intervistato da Sky Sport Uk, lo Special One aveva confermato la voglia di ripartire dalla Turchia, ma senza poterne dare l’ufficialità: “Ho deciso che voglio andare là, ma non posso confermarlo ufficialmente”.

Mou vuole la Champions

Durante l’intervista, Mourinho aveva comunque già parlato da allenatore del Fener e avvisato circa le difficoltà che il club sarà costretto ad affrontare per centrare la qualificazione alla prossima Champions League: “Qualificarsi per la Champions sarà difficile perché avremo tre turni preliminari e il Fenerbahçe avrà 8 giocatori all’Europeo e che, dunque, non potranno essere con noi nel precampionato e darci una mano nel primo dei tre turni”. “Se andrò al Fenerbahçe”, ha concluso Mou con il sorriso sulle labbra, “sarà dura, ma io amo le sfide e lotterò per entrare in Champions“.