Procedono a ritmi spediti i playoff di Serie C 2023/24. Domani, sabato 18 maggio, sarà il momento delle gare di ritorno del primo turno della fase Nazionale. Saranno partite decisive, con gli ultimi 90 minuti a disposizione per poter staccare il pass per la fase successiva.

Situazione aperta tra Benevento e Triestina dopo il pareggio dell’andata, mentre si prospetta una sfida difficile per il Perugia contro la Carrarese. Juventus Next Gen, Atalanta U23 e Taranto dovranno compiere un’impresa dopo i ko dell’andata rispettivamente contro Casertana, Catania e Vicenza. Di seguito, il programma completo delle partite.

Tutto aperto a Benevento, Carrarese a un passo dalla qualificazione Juve, Atalanta U23 e Taranto a caccia del ribaltone Il programma

Tutto aperto a Benevento, Carrarese a un passo dalla qualificazione

Discorso qualificazione completamente aperto tra Benevento e Triestina dopo l’1-1 maturato al “Nereo Rocco” per effetto del botta e risposta tra Redan e Lanini. Restano da giocare gli ultimi 90 minuti che potrebbero valere il passaggio al secondo turno della fase Nazionale, con i giallorossi che hanno a disposizione due risultati su tre. Alla formazione di Auteri, dunque, basterà non perdere, mentre la Triestina dovrà necessariamente vincere.

Discorso differente per la Carrarese, con la qualificazione quasi in tasca dopo aver mandato ko il Perugia tra le mura del “Curi”. Le reti di Zanon e di Di Gennaro lasciano poche speranze al Grifone che, per qualificarsi, dovrà necessariamente mandare ko i toscani con tre gol di scarto. Situazione più semplice per la Carrarese, testa di serie.

Juve, Atalanta U23 e Taranto a caccia del ribaltone

Situazione difficile per la Juventus Next Gen. Dopo la vittoria della Casertana in extremis con il gol di Curcio al 93′, i bianconeri adesso approderanno al “Pinto” con la speranza di non abbandonare il sogno della Serie B. Per passare il turno, i piemontesi dovranno compiere un’impresa, ovvero segnare almeno due gol in più rispetto ai campani. In caso di pareggio complessivo, passerebbe la Casertana in virtù del miglior posizionamento in classifica.

Stesso discorso anche per l’Atalanta U23, che sarà attesa allo stadio “Massimino”, vicino al sold out, per cercare di ribaltare il vantaggio del Catania ottenuto all’andata con la rete di Bouah. Ai bergamaschi, per qualificarsi alla fase successiva, sarà necessario vincere con due gol di scarto. Gli etnei, vincitori della Coppa Italia e dunque testa di serie, passeranno al turno seguente in caso di vittoria, pareggio o sconfitta con al massimo un gol di scarto.

Situazione complicata per il Taranto di Eziolino Capuano, sconfitto per 0-1 allo “Iacovone” contro il Vicenza. Il gol di Ferrari mette in difficoltà gli ionici, che ora devono vincere con almeno due gol di scarto per ribaltare il risultato. Per passare il turno, al Vicenza basterà una vittoria, un pareggio o persino una sconfitta con un solo gol di scarto, grazie al vantaggio di essere testa di serie.

Il programma

PLAYOFF SERIE C 2023/24 – GARE RITORNO PRIMO TURNO FASE NAZIONALE

Benevento-Triestina ore 20:30 Carrarese-Perugia ore 20:30 Casertana-Juventus Next Gen ore 20:30 Catania-Atalanta U23 ore 20:30 Vicenza-Taranto ore 21