Nasti apre, Pereiro risponde. Bari e Ternana fanno 1-1 nella gara di andata dei play-out di Serie B. Meglio gli umbri nella prima frazione di gioco, frenati solamente dal penalty fallito da Casasola. Nella ripresa sono i biancorossi, però, a trovare il gol per primi e quando grosso sembrava fatto ecco arrivare puntuale la beffa. La salvezza, comunque, si deciderà soltanto tra una settimana con il match del Liberati. I rossoverdi potranno contare su 2 risultati su tre. Per i ragazzi di Giampaolo servirà un’impresa.

Bari-Ternana, la chiave della partita Il punto in vista del ritorno Top e flop del Bari Top e flop della Ternana Bari-Ternana, il tabellino del match

Bari-Ternana, la chiave della partita

Ad inizio anno era difficile pronosticare Bari e Ternana in lotta per la salvezza. Invece è proprio così, complice un campionato che ha visto le due compagini largamente al di sotto delle aspettative. Dopo un primo tempo di sofferenza, i biancorossi sono usciti allo scoperto trovando con Nasti la rete dell’1-0 che ha permesso alla formazione guidata da Federico Giampaolo di portarsi in vantaggio. Tutto finito? Neanche per sogno, perché Gaston Pereiro trova una fortunosa deviazione di Di Cesare che gli permette di siglare l’1-1 definitivo.

Clicca qui per rivivere le emozioni del match

Il punto in vista del ritorno

E adesso che succederà? Anzitutto si giocherà la gara di ritorno prevista per giovedì 23 maggio alle ore 20.30 naturalmente in quel caso presso lo stadio Liberati di Terni. Chi vince resta in Serie B, chi perde retrocede in Serie C. E in caso di ulteriore pareggio? Sarebbe la Ternana a festeggiare, in virtù della classifica di regular season che l’ha vista concludere con due punti di vantaggio rispetto al Bari. Supplementari e rigori sono previsti dal regolamento ma soltanto in caso di arrivo a parità di punti.

Top e flop del Bari

Pissardo 7 Ha il merito di tenere in vita i Galletti nel momento più complicato Nasti 6,5 58 minuti di nulla nei quali regala pure un penalty agli avversari. Poi segna e gli si perdona tutto. Ricci 6,5 Tra i più propositivi. Maita 6,5 Entra nella ripresa ma fa un lavoro prezioso nel recuperare palloni. Acampora 5 Dura solo un tempo e non lo sfrutta a dovere. Bellomo 5 Uno dei calciatori più esperti tradisce con una prestazione sottotono.

Top e flop della Ternana

Gaston Pereiro 7 Il migliore anche sullo 0-1 e segna un gol provvidenziale. De Boer 6,5 Assist per Pereiro. Ingresso in campo decisivo. Casasola 5 Pesa l’errore dal dischetto. Dalle Mura 5 Molla Nasti in occasione del gol subito. Faticanti 5,5 In sofferenza a metà campo.

Bari-Ternana, il tabellino del match

Marcatori: 59′ Nasti, 82′ Pereiro

BARI (4-2-3-1): Pissardo; Pucino, Di Cesare, Vicari, Ricci; Maiello, Benali; Bellomo (dal 66′ Achik), Acampora (dal 46′ Maita), Sibilli (dal 74′ Kallon); Nasti (dal 74′ Puscas). A disp.: Brenno, Matino, Lulic, Zuzek, Colangiuli, Aramu, Morachioli, Dorval. All. Giampaolo

TERNANA (3-5-2): Iannarilli; Casasola, Dalle Mura, Lucchesi (dall’ 87′ Zoia); Favasuli, Luperini, Amatucci, Faticanti (dal 60′ De Boer), Carboni (dal 75′ Raimondo); Pereiro (dall’86’ Dionisi), Distefano. A disp.: Vitali, Franchi, Bonugli, Sorensen, Ferrara, Viviani, Labojko. All. Breda

ARBITRO: Aureliano di Bologna (Berti-Cecconi) IV Ufficiale Prontera
VAR: Di Paolo – AVAR: Gariglio

Ammoniti: al 24′ Favasuli (T), al 31′ Pereiro (T), al 55′ Bellomo (B) al 60′ Nasti (B), 96′ Di Cesare (B)

Recupero: 4′ pt; 5′ st