I quindici giorni di fuoco della Roma, attesa giovedì dal recupero con l’Udinese, domenica al Maradona dal Napoli prima del doppio match di Europa League nella semifinale col Bayer Leverkusen, sono iniziati nel peggiore dei modi. Sconfitta in casa col Bologna per 3-1 nello scontro diretto per la Champions. Una delusione enorme per il popolo giallorosso che, pur riconoscendo gli straordinari meriti della squadra di Thiago Motta, ha identificato anche nell’arbitro Maresca uno dei colpevoli del ko.

De Rossi conferma errori arbitro ma non cerca alibi

Che all’inizio del match Maresca sia andato un po’ in tilt lo conferma anche De Rossi, che però non cerca scuse: “Il nervosismo sì c’è stato… che ci possiamo fare. Non possiamo farci innervosire così tanto per un giallo sbagliato, perché ok non era giusta, ma non abbiamo perso per quello. Poi subiamo il gol subìto dopo. Per me Maresca ha sbagliato i nostri primi due gialli, ma non può essere abbastanza da farci innervosire. Per il resto Maresca non ha fatto male. Se c’era qualcosa in passato è un peccato, è un circolo, ci vediamo sempre, non possiamo portarci dietro scorie. L’inizio anche a me ha un po’ disturbato, ma non abbiamo perso per l’arbitro. Dopo tre minuti ha cambiato l’atmosfera, non ho visto cosa fosse successo. Nell’arco di una partita però non può essere un fattore così importante”.

Per i tifosi della Roma Maresca ‘sicario’ mandato dall’Aia

Tante le reazioni sul web con i fan della Lupa inviperiti: “Applausi a Maresca: riesce ogni volta a coprirsi di ridicolo” e poi: “a variante Maresca che ha scatenato il totale nervosismo in campo, ammonendo senza motivo Paredes e poi Llorente, fatalità due diffidati che contro il Napoli non ci saranno. Stanchi ma anche penalizzati” e poi: “Roma 8 falli e 5 ammoniti, Bologna 12 falli e 2 ammoniti: Maresca un giorno ce spiegherà ste statistiche” e ancora: “Il Bologna ha giocatori di talento… non basterebbe un allenatore… ma l’arbitro ( io sono neutrale ) Maresca è da 2 in pagella”.

C’è chi scrive: “Questo non vuol dire che il Bologna non giochi bene, non vuol dire che non abbia i giocatori perfetti per il gioco di Motta. Questo vuol dire che Maresca è un arbitro indecente mandato da gente indecenti. Ci spiegate i gialli della Roma?” e poi: “Il calendario della Roma è terrificante, come Maresca” e ancora: “Il Bologna ha meritato di vincere: più fresco, anche agevolato da Maresca che sicuramente è stato mandato non a caso:noi troppo stanchi, lui ci avrebbe pure innervosito sul nascere e così è stato. Ma con un altro arbitro avresti portato a casa al massimo un punto”.

Per i giallorossi il peggiore in campo è stato l’arbitro Maresca

Il web è scatenato: “Non c’era bisogno di inviare il solito sicario a distribuire cartellini in un’unica direzione” e anche: “Commovente l’affettività dell’arbitro Maresca nelle carezze ai giocatori rossoblu, mentre ammoniva mezza Roma! Questo è il calcio che ci piace…” e infine: “Roma molto stanca e orfana di Lukaku… ma il peggiore in campo è stato l’arbitro Maresca …”.