Non ha voluto correre rischi il designatore Rocchi per il derby di Roma, scegliendo una garanzia come Guida che non è il n.1 in Italia ma dà garanzia ed affidabilità, ha esperienza ed ha già diretto dei derby. Vediamo come se l’è cavata il fischietto campano ieri all’Olimpico.

Clicca qui per vedere gli highlights di Roma-Lazio

I precedenti di Guida con Roma e Lazio L’arbitro ha ammonito otto giocatori Roma-Lazio, i casi da moviola

I precedenti di Guida con Roma e Lazio

E’ stato il terzo derby della Capitale diretto da Guida. Il primo in casa della Roma, gli altri due sono terminati 1-1 e 3-2 per la Lazio. Guida aveva diretto la Roma per 30 volte in Serie A, per un bilancio di 10 vittorie, 8 pareggi e 12 sconfitte giallorosse. L’ultimo incrocio risaliva alla sconfitta per 2-4 contro l’Inter, che è ancora, a tutt’oggi, l’unica sconfitta in Serie A di De Rossi allenatore. Un match che ha fatto discutere per l’assegnazione del gol di Acerbi, dove non è stato considerato attivo il fuorigioco di Thuram. La Roma non vince una partita con Guida dall’11/04/2021, data di Roma-Bologna 1-0. Erano 25 i precedenti tra Guida e la Lazio in Serie A, che con lui ha un bilancio di: 8 vittorie, 6 pareggi e 11 sconfitte. Sono 65 i cartellini gialli con 7 espulsioni. Il borsino dei rigori era in negativo con 3 fischiati in favore e ben 9 contro

L’arbitro ha ammonito otto giocatori

Coadiuvato dagli assistenti Di Iorio e Perrotti, con IV uomo Fabbri, Irrati al Var con Maresca Avar., l’arbitro ha ammonito 8 giocatori di cui 5 della squadra di De Rossi: 21` Vecino (L), 55` Mancini (R), 68` Celik (R), 73` Pedro (L), 75` Castellanos (L), 80` Paredes (R), 90’+3′ Pellegrini (R), 90’+5′ Lukaku (R) Recupero: 1` pt, 5` st.

Roma-Lazio, i casi da moviola

Questi gli episodi dubbi. Al 28′ proteste Lazio, Isaksen chiede un rigore per un lieve contatto al limite dell’area: tutto regolare per l’arbitro Guida e il VAR non interviene. Al 64′ annullato un gol alla Lazio: Kamada mette in rete sul tiro-cross di Guendouzi, ma parte in posizione di fuorigioco. Il VAR conferma. Per due volte poi Kamada interviene duramente su un avversario ed avrebbe meritato due gialli ma è stato graziato dall’arbitro. Inoltre Guida in Roma-Lazio non sempre ha saputo tenere a freno le squadre nei momenti di grande nervosismo che spesso hanno portato ad accenni di risse in campo.