Vecchie ruggini e nuove tensioni. La sfida di Europa League tra Bayer Leverkusen e Roma si è chiusa con l’esultanza sfrenata, e in qualche caso sguaiata, dei tedeschi per l’approdo in finale e per la rivincita consumata ai danni dei giallorossi, che l’anno scorso invece avevano eliminato le ‘Aspirine’ proprio in semifinale. Punzecchiature e provocazioni hanno fatto da sottofondo ai “festeggiamenti” dei neo campioni di Germania, con tanto di rissa sfiorata a fine match. Ma perché il Bayer ce l’aveva tanto con la Roma?

Bayer Leverkusen-Roma, un anno fa: tensioni e beffe La rivincita dei tedeschi e l’esultanza antisportiva di Frimpong Il Siviglia si complimenta col Bayer, tifosi giallorossi furiosi

Bayer Leverkusen-Roma, un anno fa: tensioni e beffe

Tutto è nato – appunto – in occasione della doppia sfida dello scorso anno, decisa da un gol di Bove nel match d’andata all’Olimpico strenuamente difeso dai giallorossi di Mourinho al ritorno. Quell’atteggiamento rinunciatario e l’esito della partita, evidentemente, hanno fatto male ai tedeschi che se la sono legata al dito. Per qualcuno, addirittura, la miccia che ha innescato la stagione da record del Bayer è stata proprio l’eliminazione a opera della Roma della scorsa stagione, vissuta come una beffa. A Leverkusen, in fondo, non aspettavano altro che vendicarsi (sportivamente, s’intende). E lo hanno fatto.

La rivincita dei tedeschi e l’esultanza antisportiva di Frimpong

Una provocazione dopo l’altra già nel corso della partita. Come quando in occasione dell’infortunio di Spinazzola, ad esempio, Frimpong non s’è fermato e ha continuato a giocare, ignorando le stesse direttive di Xabi Alonso. Proprio Frimpong, a fine gara, ha esultato proprio di fronte alla panchina giallorossa, quasi dando il via a una mega-rissa. “Hanno parlato tanto, è stato un bene averli battuti”, ha raccontato in sala stampa il diretto interessato. Mentre Stanisic, autore del 2-2 che ha difeso l’imbattibilità stagionale del Bayer, ha aggiunto: “Tante scorrettezze e provocazioni, sapevamo che avrebbero fatto i furbetti. Eravamo preparati perché già l’anno scorso avevano fatto così. Bisogna reagire senza farsi coinvolgere”.

Il Siviglia si complimenta col Bayer, tifosi giallorossi furiosi

Ma a “festeggiare” non sono stati solo i tedeschi. Pure in Spagna c’è chi ha celebrato più l’eliminazione della Roma, che il passaggio del turno del Bayer. È il caso del Siviglia, proprio la squadra che aveva piegato ai rigori Dybala e soci nella finale di Budapest. Evidentemente le frizioni sono state forti pure con gli andalusi, se è vero che dopo la partita della BayArena si è materializzato un post sui social dall’account ufficiale dei sivigliani che ha fatto imbufalire i tifosi giallorossi. Un messaggio di complimenti dal Siviglia al Bayer per aver battuto la Roma in Europa League. Il post è stato poi rimosso, ma dopo aver scatenato un autentico vespaio