L’Italia di Luciano Spalletti è pronta a inaugurare il suo cammino nel 2024 con i primi due impegni in vista degli imminenti Europei in Germania. Gli azzurri sono atterrati a Miami, negli Stati Uniti per le amichevoli contro Venezuela ed Ecuador. Inizia il conto alla rovescia per il test contro la formazione guidata da Batista, in programma domani, giovedì 21 marzo al Chase Stadium di Fort Lauderdale, con calcio d’inizio alle 22 italiane. Di seguito, le possibili scelte degli allenatori e dove vederla in direra tv e streaming.

Venezuela-Italia, dove vederla in diretta tv e streaming La probabile formazione del Venezuela La probabile formazione dell’Italia

Venezuela-Italia, dove vederla in diretta tv e streaming

Venezuela-Italia sarà la prima amichevole nel 2024 per gli azzurri di Spalletti. Appuntamento a Fort Lauderdale, negli Stati Uniti, con inizio alle 22 italiane. Il test sarà visibile in diretta tv e in chiaro su Rai 1. Per coloro che preferiscono seguire la partita in streaming, è possibile farlo con l’app RaiPlay o tramite il sito raiplay.it. In entrambi i casi è necessaria la registrazione: tale procedura è gratuita per tutti gli utenti.

Amichevole: Venezuela-Italia Data e orario: giovedì 21 marzo ore 22 Diretta tv: Rai 1 Diretta streaming: RaiPlay

La probabile formazione del Venezuela

Tanti volti familiari per il calcio italiano tra le file del Venezuela, con il capitano Rincon che in passato ha vestito le maglie di Sampdoria, Torino, Genoa e Juventus. Allo stesso modo, Machis e Romo hanno giocato in Serie A con l’Udinese, mentre Osorio conta l’esperienza con il Parma. Segovia ha fatto parte dell’U19 della Sampdoria e Makoun con l’U23 della Juve.

I sudamericani, allenati dal commissario tecnico Fernando Batista, sembrano orientati a schierarsi con il 4-2-3-1. Romo tra i pali, con i centrali difensivi Angel e Osorio, affiancati dai terzini Gonzalez e Navarro. Più arretrati il capitano Rincon insieme a Martinez, con il terzetto avanzato composto da Machis, Otero e Savarino. Rondon l’unica punta.

VENEZUELA (4-2-3-1): Romo; Gonzalez, Angel, Osorio, Navarro; Rincon, Martinez; Machis, Otero, Savarino; Rondon. CT: Batista.

La probabile formazione dell’Italia

Al via gli esperimenti di Luciano Spalletti in vista degli Europei. Il ct azzurro dovrà fare a meno di Acerbi per la questione degli insulti razzisti a Juan Jesus: al suo posto ci sarà Mancini. Spazio al 3-4-2-1, con Donnarumma tra i pali e la difesa a tre composta dal difensore giallorosso, Buongiorno e Bastoni. A centrocampo Di Lorenzo e Dimarco esterni, con Barella e Jorginho al centro. In attacco, Pellegrini e Chiesa partiranno alla spalle di Retegui.

ITALIA (3-4-2-1): Donnarumma; Mancini, Buongiorno, Bastoni; Di Lorenzo, Barella, Jorginho, Dimarco; Pellegrini, Chiesa; Retegui. CT: Spalletti.