Napoli furibondo per l’arbitraggio di Davide Massa nello scontro diretto del Maradona con l’Inter. Eppure per l’Aia il fischietto di Imperia è promosso (quasi) a pieni voti. Sul web monta la polemica: i tifosi partenopei proprio non ci stanno.

Napoli-Inter, gli azzurri protestano. Ma l’Aia promuove Massa Il giudizio dell’Aia su Massa stride con quelli dei moviolisti Intanto sul web monta la protesta dei tifosi del Napoli (e non solo)

Napoli-Inter, gli azzurri protestano. Ma l’Aia promuove Massa

Due le decisioni che hanno fatto infuriare il Napoli e in particolare De Laurentiis: il fallo non ravvisato di Lautaro su Lobotka nell’azione che poi porta all’1-0 dei nerazzurri e il rigore non concesso a Osimhen dopo il contatto in area con Acerbi. Ma – scrive il Corriere dello Sport – la direzione di gara di Massa è stata apprezzata a tal punto dai vertici dell’Aia da essere promosso quasi con il massimo dei voti. Anche se restano i dubbi sul contatto tra il centrocampista slovacco del Napoli e il capitano dell’Inter, definito “mezzo errore”.

Il giudizio dell’Aia su Massa stride con quelli dei moviolisti

Le ragioni del patron De Laurentiis supportate in tv dalle dure parole del ds Meluso, l’unico tra gli azzurri a presentarsi nel post partita del Maradona, sono state supportate anche dalla maggior parte dei moviolisti ed ex arbitri, che hanno giudicato negativamente l’operato di Massa e del Var. Non resta che aspettare l’appuntamento con Open Var, il programma di approfondimento in onda ogni lunedì su Dazn, durante il quale sono resi pubblici gli audio tra arbitri e sala Var.

Intanto sul web monta la protesta dei tifosi del Napoli (e non solo)

Sui social è una sorta di tutti contro tutti. I tifosi del Napoli sono sul piede di guerra per la direzione di Massa, ma nella disputa social intervengono anche i sostenitori di Juve, Inter e Milan. “Promosso ma non arbitrerà il Napoli. Che Paese ridicolo il nostro” scrivere Mikele su Twitter. “Incredibile… provo vergogna per loro” aggiunge Fab. “Siamo al paradosso” commenta Luigi Groppi. “Adesso tutta Italia ha capito di cosa sono capaci” rincara El Fante Alighieri. “Lo scudetto stravinto l’anno scorso lo pagheremo per tutto il campionato e oltre” sostiene Gianpaolo Cinque. “Gli errori li hanno visto solo juventini e milanisti. Chissà come mai” twitta Francesco82, tifoso interista.