Con la chiusura del campionato e l’Inter Campione d’Italia, definito il quadro delle squadre italiane in Europa, si sono riccesi i riflettori sul calciomercato.

Il 29 maggio scorso, la FIGC ha comunicato – in via ufficiale – le date che aprono e chiudono la sessione estiva e invernale delle operazioni in entrata e in uscita che andiamo a indicare di seguito, poste le informazioni più rilevanti.

In queste settimane di trattative e operazioni si concentreranno, dunque, i trasferimenti più rilevanti per apportare quei correttivi che, a valle di un campionato intenso ma esplicativo, si sono resi indispensabili. Ma quando si apre ufficialmente questa sessione estiva? E quando si chiudono le trattative?

Quando inizia la sessione estiva di calciomercato Quando si conclude il calciomercato estivo La finestra di riparazione a gennaio 2025

Quando inizia la sessione estiva di calciomercato

Archiviato questo stagione, si entra nel vivo di trattative, affari, rumors e possibili triangolazioni o scambi a cui si sta già lavorando (al netto dei parametri zero). Ogni società perfezionerà la propria rosa con acquisti e cessioni, così da prepararsi al prossimo campionato che arriverà una volta chiuso il capitolo Euro 2024, atteso dal ct Luciano Spalletti e dai tifosi.

La Federazione ha fissato l’apertura ufficiale della sessione estiva il 1° luglio 2024, a Europei già in corso. Ricordiamo che da questa data le squadre italiane potranno depositare i contratti presso la Lega Calcio.

Quando si conclude il calciomercato estivo

La chiusura della sessione estiva, circoscritta a queste intense settimane di scambi, è fissata per il 30 agosto 2024, per un periodo che dunque si aggira attorno otto settimane.

Ricapitolando, in questi due mesi circa le società dovranno mettere a punto le squadre, fissando in primis l’assegnazione delle panchine agli allenatori che guideranno i giocatori la prossima stagione.

Ecco le date del mercato estivo:

Inizio: 1° luglio 2024 Fine: 30 agosto 2024

La finestra di riparazione a gennaio 2025

Come sempre, è prevista una finestra di riparazione per la prossima annata che la Federazione si è già apprestata a comunicare, contestualmente. La sessione invernale avrà inizio il 2 gennaio 2025 e si concluderà un mese dopo.

Mercato invernale:

Inizio: 2 gennaio 2025 Fine: 2 febbraio 2024