Inter eliminata dalla Uefa Champions League ai calci di rigore. È questo l’esito della sfida di ritorno degli ottavi di finale contro l’Atletico Madrid del Cholo Simeone. Non la miglior versione stagionale dei nerazzurri, che non hanno convinto nemmeno i tifosi della squadra di Simone Inzaghi, nel mirino del popolo interista sui social. Pesantissimi gli errori dal dischetto di Sanchez, Klaassen e Lautaro Martinez.

Inter eliminata dalla Champions: bufera su Inzaghi e Lautaro Martinez Inter, è caccia ai colpevoli. Sommer: “Grande delusione” Inter eliminata, ridono i tifosi di Juve e Milan

Inter eliminata dalla Champions: bufera su Inzaghi e Lautaro Martinez

Bufera social su Simone Inzaghi e i leader del gruppo nerazzurro. L’allenatore piacentino nel mirino dei tifosi nerazzurri per le sostituzioni effettuate nella seconda frazione di gioco, che non hanno dato gli effetti sperati. Negativo l’impatto di Frattesi, mentre a Sanchez e Bisseck non sono bastate un paio di iniziative interessanti. Nel complesso, una delle peggiori prestazioni dell’Inter in questa straordinaria annata. Dopo la finale della passata stagione, il popolo interista si aspettava di vivere un cammino simile in campo internazionale.

Sotto attacco anche il capitano Lautaro Martinez, autore di una prestazione al di sotto delle aspettative e impreciso dagli 11 metri. Conclusione di collo esterno che è finito alto, pur avendo spiazzato il portiere Oblak. Da lì, le lacrime di calciatori e tifosi interisti. In precedenza, gli errori di Klaassen e Sanchez, ipnotizzati dallo stesso portiere sloveno, mentre nei tempi regolamentari pesano maledettamente i tiri fuori misura di Thuram e Barella, a tu per tu con Oblak.

Si sprecano gli insulti e i commenti irripetibili, figli della tensione e, soprattutto, della cocente delusione dei tifosi interisti, che sognavano di eliminare l’Atletico Madrid dopo l’1-0 di San Siro, targato Arnautovic. Per quanto concerne i subentrati, grande ironia su Klaassen, da molti definito “inutile” per il penalty fallito.

Inter, è caccia ai colpevoli. Sommer: “Grande delusione”

Inter fuori dalla Champions agli ottavi di finale, a meno di un anno dalla finale contro il Manchester City di Pep Guardiola. Non è bastato il gol di Federico Dimarco, al termine di un’azione magistrale, con la rete di Griezmann che ha tagliato le gambe ai nerazzurri a pochi passi dall’intervallo.

“È difficile, veramente difficile, – ha ammesso Sommer a caldo, ai microfoni di Amazon Prime Video – perché abbiamo avuto molte chances durante il match per poter segnare più gol, ma questa è la Champions League. Siamo molto delusi, è normale”.

Inter eliminata, ridono i tifosi di Juve e Milan

L’eliminazione dell’Inter scatena anche l’ilarità dei tifosi di Juventus e Milan, storiche rivali dei nerazzurri e inseguitrici in campionato. Non c’è storia in Serie A e allora lo “sfottò” in Champions League è quasi inevitabile, con bianconeri e rossoneri che dovrebbero rivivere le notti della massima competizione continentale soltanto nella stagione 2024-25.

“Anche quest’anno la vincete l’anno prossimo”, tra i più commenti più gettonati su X, Instagram e Facebook, con i supporters della Vecchia Signora e i sostenitori del Diavolo che non hanno appoggiato particolarmente la causa dell’Inter. “In Champions solo una squadra”, rivendicano i tifosi milanisti, pensando alle 7 Champions vinte nella loro storia.