Arbitro internazionale che ha diretto 199 gare in Serie A, 11 in questa stagione, Massa – scelto per Empoli-Torino un po’ a sorpresa – non stava attraversando un momento felice. Recuperato da Rocchi in coppa Italia per Juventus-Lazio dopo pasticci in serie tra Champions (Real-Lipsia) e campionato (Roma-Fiorentina) il fischietto ligure non era ancora apparso al top martedì scorso ma come se l’è cavata ieri al Castellani?

Clicca qui per vedere gli highlights di Empoli-Torino

I precedenti di Massa con Empoli e Torino L’arbitro ha ammonito tre giocatori Empoli-Torino, i casi da moviola

I precedenti di Massa con Empoli e Torino

Erano 15 i precedenti con l’Empoli, con 6 vittorie, 4 pareggi e 5 sconfitte, erano invece 29 i precedenti col Torino (la squadra più diretta da Massa), con 11 vittorie granata, 8 pareggi e 10 sconfitte.

L’arbitro ha ammonito tre giocatori

Coadiuvato dagli assistenti Mokhtar e Bahri con IV uomo Cosso, Di Paolo al Var e Abisso all’Avar, l’arbitro ha ammonito tre giocatori: pt 11′ Walukiewicz (E), pt 27′ Cerri (E), pt 39′ Zapata (T)

Empoli-Torino, i casi da moviola

Questi gli episodi dubbi. Al 26′ su un pallone alto che spiove a centrocampo si scontrano Cerri e Buongiorno. Il duello è ruvido, con l’attaccante dell’Empoli che prendendo posizione colpisce con una gomitata al volto il numero 4. Il difensore granata si getta a terra. Proteste di Juric e dei suoi, il parapiglia dura oltre 1′ e alla fine l’arbitro Davide Massa estrae solo il cartellino giallo per Cerri. Nessun altro grosso errore di Massa se non qualche cartellino in più che avrebbe potuto estrarre.