Provedel, Ricci, Orsolini: ecco i tre calciatori esclusi dalla lista dei 26 convocati a Euro 2024. Le scelte di Spalletti, come prevedibile, hanno sollevato un polverone del web. In particolare, c’è chi contesta duramente il ct dell’Italia per la decisione di portare in Germania Fagioli.

Italia, la rosa dei 26 per gli Europei: le scelte finali di Spalletti Pioggia di critiche su Spalletti per la convocazione di Fagioli Anche le altre scelte di Spalletti non convincono i tifosi

Italia, la rosa dei 26 per gli Europei: le scelte finali di Spalletti

Ieri Spalletti ha sciolto le riserve, diramando la lista dei 26 azzurri che si preparano ad affrontare l’Europeo in Germania con l’obiettivo di difendere il titolo conquistato dall’Italia nel 2021 a Wembley. A vincere il ballottaggio tra i pali è stato Meret, dunque l’escluso è Provedel della Lazio. In mezzo al campo, invece, Fagioli e Folorunsho sono stati preferiti a Ricci del Torino. L’ultimo dubbio riguardava gli esterni: il ct ha deciso di premiare Zaccagni, El Shaarawy e Bellanova chiudendo le porte a Orsolini. I tre resteranno comunque a disposizione fino al giorno prima dell’esordio contro l’Albania. C’è l’infortunato Barella, che dovrebbe tornare a disposizione proprio per la gara di debutto contro la selezione di Sylvinho.

Pioggia di critiche su Spalletti per la convocazione di Fagioli

Squalificato sette mesi nell’ambito del caso scommesse, Fagioli volerà in Germania nonostante da ottobre abbia giocato solo meno di 100 minuti nelle ultime due gare di campionato. Il web condanna Spalletti per aver chiamato il centrocampista della Juventus. “Portare fagioli è uno schiaffo per chi rispetta sempre le regole” scrive su X Steba. Sulla stessa lunghezza d’onda Giacometal: “La convocazione di Fagioli la trovo indecente e indegna verso lo sport”. “Motivo in più per non seguire l’Italia all’Europeo. Vedere Fagioli che partecipa è una grossa sconfitta” rincara Valerio. “Fagioli potrebbe essere Messi (che non è) ma la sua presenza dopo una partita di A è lo specchio della meritocrazia del Paese” chiosa Simnic.

Anche le altre scelte di Spalletti non convincono i tifosi

Già, in tanti – paradossalmente proprio i tifosi del Napoli – hanno storto il naso per la convocazione di Meret, preferito a Provedel. “Provedel mille volte superiore a Meret. Veramente non comprendo. Meret super sopravvalutato. E sono tifoso del Napoli” commenta Enzo. Dello stesso avviso Raffaele: “Da tifoso del Napoli ti dico che Meret non merita per niente la convocazione, per niente”. Il discorso si allarga: “Fagioli e Folorunsho dentro, Bonaventura no. Raspadori che non la prende una da tre anni sì e Orsolini no” scrive Fabrizio. “La convocazione di Raspadori non ha nessun fondamento per quanto espresso quest’anno del calciatore. Orsolini meritava di andare” afferma Ciola. “Spalletti le sta sbagliando tutte, si vede che vuole avere un po’ tutti contro per sperare di dire alla fine ‘avevo ragione io’” sentenzia Bisteckone.