Ultimi mesi alla Fiorentina per Vincenzo Italiano. La rivelazione arriva da Michele Criscitiello, direttore di SportItalia, che annuncia il divorzio tra il tecnico e il club viola. Un addio che potrebbe rimescolare molte carte riguardo le panchine della serie A nella prossima stagione con il Napoli che potrebbe essere tra le squadre più interessate al tecnico.

Italiano e l’addio alla Fiorentina Napoli in lizza per il futuro I tifosi del Napoli e la scelta Italiano

Italiano e l’addio alla Fiorentina

Per il momento si tratta solo di indiscrezioni ma la fonte resta comunque autorevole. Michele Criscitiello, direttore di SportItalia, ha lanciato la notizia di un addio tra Vincenzo Italiano e la Fiorentina che diventerà effettivo alla fine di questo campionato. Non è una sorpresa ma neanche qualcosa di scontato, visto che sulla panchina del club toscano il tecnico ha fatto molto bene con i risultati conquistati nelle ultime stagioni che parlano a suo favore (finale di Coppa Italia e di Conference League, lo scorso anno).

Napoli in lizza per il futuro

Tra le società che potrebbero lanciarsi immediatamente a caccia di Vincenzo Italiano c’è senza dubbio il Napoli. Le ultime gare di questa stagione in campionato dovrebbero servire al presidente Aurelio De Laurentiis e al suo staff per capire come muoversi per il futuro. Non è da escludere completamente una conferma di Francesco Calzona, arrivato sulla panchina azzurra solo da qualche settimana ma subito capace di mostrare un cambio di passo rispetto al passato. Italiano resta però molto gradito al presidente azzurro che lo aveva cercato anche la scorsa estate dopo l’addio di Luciano Spalletti. ADL però in quella circostanza aveva fatto marcia indietro visto che il tecnico era ancora sotto contratto con l’amico Commisso e per portarlo a Napoli avrebbe dovuto pagare una penale.

I tifosi del Napoli e la scelta Italiano

Il Napoli ha vissuto una stagione molto travagliata e l’ipotesi di poter avere Vincenzo Italiano sulla panchina nella prossima stagione sembra riuscire ad alimentare un po’ di entusiasmi. Il tecnico alla Fiorentina ha dimostrato non solo di ottenere ottimi risultati ma anche producendo un bel gioco, con una difesa che però a volte è sembrata troppo ballerina. La pista Calzona non convince pienamente ma c’è chi nutre dei dubbi sulla possibile coesistenza tra il tecnico e Aurelio De Laurentiis, che ama (forse anche troppo) mettere bocca anche sulle vicende di campo.