Un malore per Joe Barone e attimi di paura al Gewiss Stadium di Bergamo. Il direttore generale della Fiorentina si è sentito male poche ore prima del match con l’Atalanta ed è stato trasportato d’urgenza in ospedale. Il match in programma alle ore 18 è stato rinviato, con tutto l’entourage viola, i tifosi e gli appassionati in ansia per le condizioni dell’esperto dirigente. Che sono apparse subito gravi.

Il malore a Joe Barone Atalanta-Fiorentina: match rinviato Paura per le condizioni di Barone: calciatori scossi Fiorentina: Italiano e i giocatori in ospedale, c’è anche De Siervo Joe Barone: l’italoamericano con il calcio nel sangue

Il malore a Joe Barone

Una brutta e improvvisa notizia quella che ha colpito la Fiorentina con Joe Barone che ha avuto un malore un paio d’ore prima del match con l’Atalanta. I giocatori e Vincenzo Italiano erano alle prese con la riunione tecnica nell’albergo scelto dai Viola per il ritiro prepartita, il Winter Garden Hotel, quando è arrivata la notizia che il direttore generale si era sentito male. Le prime voci, ancora tutte da verificare, parlano di un infarto e di una situazione che sarebbe molto seria in questo momento. Il dirigente della Fiorentina è stato trasportato d’urgenza all’ospedale San Raffaele di Milano.

Atalanta-Fiorentina: match rinviato

Sin da quando sono emerse le prime notizie in merito alle condizioni di Joe Barone era chiaro che il match in programma oggi alle 18 al Gewiss Stadium fosse a rischio rinvio. Ora arrivano anche le comunicazioni ufficiali, è stato il team bergamasco a ufficializzare che il match sarà rinviato (ora resta da capire quando) e che oggi dunque non si scenderà in campo.

[iol_placeholder type=”social_twitter” url=”https://twitter.com/Atalanta_BC/status/1769395730110701621″ profile_id=”Atalanta_BC” tweet_id=”1769395730110701621″/]

Paura per le condizioni di Barone: calciatori scossi

Il malore avuto da Joe Barone sarebbe avvenuto anche in presenza dei calciatori della Fiorentina. Cominciano ad arrivare le prime indiscrezioni di quanto avvenuto prima del match con l’Atalanta e in attesa di conoscere le condizioni del dirigente del club viola. Secondo le prime voci anche i calciatori avrebbero assistito al momento del malore, la Fiorentina ha fatto richiesta di rinviare il match e la richiesta è stata prontamente accettata.

Fiorentina: Italiano e i giocatori in ospedale, c’è anche De Siervo

Il tecnico Italiano e una delegazione di calciatori viola, capitanata da Biraghi insieme a Madragora, Terracciano, Milenkovic e con altri in arrivo, si è recata all’ospedale San Raffaele per capire le condizioni di Barone. Facce scure e preoccupate. Tecnico e calciatori sono rimasti all’esterno della struttura, in attesa di notizie. Presente pure l’ad della Lega Serie A, De Siervo. Attesa in ospedale pure la moglie di Barone, Camilla, presente in questi giorni in Italia. Lunedì in arrivo i quattro figli di Barone, che vivono negli Stati Uniti.

Joe Barone: l’italoamericano con il calcio nel sangue

Nato a Pozzallo nel 1966, Joe Barone si è trasferito da bambino negli Stati Uniti insieme alla sua famiglia. A Brooklyn ha cominciato il suo percorso che lo ha portato a conoscere Rocco Commisso con cui ha cominciato a lavorare nella Mediacom. Il suo primo impegno nel mondo del calcio è del 2017 quando diventa vice-presidente dei New York Cosmos, squadra di calcio statunitense. Commisso decide di investire nella Fiorentina e punta proprio su Barone nel ruolo di direttore generale, Giuseppe (il suo nome all’anagrafe) dal 2019 tiene le redini del club ed il suo contributo è stato fondamentale anche per il progetto del Viola Park.

Fiorentina: tutti i risultati di questa stagione