Il giudice sportivo Gerardo Mastrandrea ha comunicato i provvedimenti disciplinari relativi alla 30a giornata di serie A: tra gli squalificati per un turno Loftus-Cheek del Milan ed Evan N’Dicka, difensore della Roma che salterà il derby con la Lazio.

Milan, il giudice sportivo ferma Loftus-Cheek per un turno Roma, N’Dicka squalificato: salta il derby con la Lazio Giudice Sportivo: gli altri provvedimenti disciplinari

Milan, il giudice sportivo ferma Loftus-Cheek per un turno

Non ci sarà Ruben Loftus-Cheek nel Milan che sabato affronterà il Lecce al Meazza, nell’anticipo della 31a giornata di serie A. Il centrocampista inglese dovrà scontare un turno di squalifica per l’ammonizione che, da diffidato, ha ricevuto nella partita della 30a giornata vinta dai rossoneri in casa della Fiorentina.

Roma, N’Dicka squalificato: salta il derby con la Lazio

Stessa sorte di Loftus-Cheek per Evan N’Dicka, difensore della Roma che ha ricevuto un turno di squalifica dal giudice sportivo Gerardo Mastrandrea dopo l’ammonizione rimediata contro il Lecce: l’ex centrale dell’Eintracht era diffidato e dunque salterà il derby della Capitale contro la Lazio in programma sabato pomeriggio all’Olimpico.

Giudice Sportivo: gli altri provvedimenti disciplinari

Il giudice sportivo ha comminato una giornata di squalifica anche al centrocampista del Monza Matteo Pessina, unico giocatore a rimediare un cartellino rosso nella 30a giornata di serie A: Pessina salterà la partita col Napoli di domenica. Un turno di stop anche per Lorenzo Lucca dell’Udinese, Giangiacomo Magnani del Verona e Mateo Retegui del Genoa.

Infine Napoli, Lecce, Lazio e Roma sono state tutte sanzionate per lancio di petardi o fumogeni da parte dei propri sostenitori: l’ammenda più salata, pari a 4mila euro, al club di Aurelio De Laurentiis.