Dopo essere stato assolto dall’accusa di frasi razziste rivoltagli da Juan Jesus, Acerbi è sceso regolarmente in campo nella sfida casalinga tra Inter ed Empoli. Difeso e (apparentemente) coccolato da Marotta e dal vice dell’afono Inzaghi – Farris – nel pre e post partita, il difensore nerazzurro si è trovato ancora una volta al centro delle polemiche sui social. A testimonianza che il caso resta ancora una piaga aperta.

Inter, Acerbi titolare contro l’Empoli: il difensore difeso dalla società Sui social, però, è ancora polemica su Acerbi: Farris nel mirino Marotta e i problemi di salute di Acerbi: pioggia di critiche

Inter, Acerbi titolare contro l’Empoli: il difensore difeso dalla società

Prima dell’inizio della partita l’ad dell’Inter Beppe Marotta è finalmente uscito allo scoperto sul caso Acerbi-Juan Jesus: “Siamo stati zitti volutamente, perché comunque resta una pagina amara. Lui ci ha detto la sua verità, noi non avevamo dubbi e la sentenza va rispettata. Acerbi è abituato ad affrontare la vita con grande determinazione, ha avuto gravi problemi di salute: è un uomo con la U maiuscola”. Sulla stessa lunghezza d’onda il vice di Inzaghi, Massimiliano Farris: “Quando ci ha detto che non ha pronunciato frasi razziste, ci siamo schierati al suo fianco. Lo conosco dai tempi della Lazio ed è un bravissimo ragazzo”.

Una presa di posizione, quella di Marotta, che però non dice del malumore della società per come il giocatore ha gestito il caso e per come ha affrontato mediaticamente la vicenda. Non è piaciuta l’intervista al Corriere della Sera, che non era stata concordata con la società, e il suo futuro all’Inter sarebbe seriamente a rischio.

Sui social, però, è ancora polemica su Acerbi: Farris nel mirino

La presa di posizione di Marotta e Farris, intanto, non è piaciuta alla maggior parte degli utenti che non sostengono l’Inter. “Che non sia razzista l’abbiamo capito. Così come abbiamo capito che gli è scappata la frase, basta vedere le immagini in cui dice di non ‘essere razzista’” commenta su X Matteo. “Se garantisce Farris ci scusiamo noi per aver dubitato” ironizza ‘Il Signor Jan-Carlo’. “Sì, ma dunque per cosa aveva chiesto scusa? E ne consegue che Juan Jesus è un bugiardo?” twitta Oronzo.

Marotta e i problemi di salute di Acerbi: pioggia di critiche

Cosa c’entrano i problemi di salute con il razzismo?” si domanda Chiara, in riferimento alle parole pronunciate da Marotta prima di Inter-Empoli. “L’assioma ‘guarito dal tumore=per forza brava persona’ mi lascia interdetto ogni volta che lo leggo” rincara Matteo. “Lo hanno rovinato, dovevano obbligarlo a dire la verità invece hanno favoreggiato un comportamento razzista di un bugiardo” scrive ancora Anto. “Che parole raccapriccianti” sostiene Nick. “Non è che se hai avuto il cancro ti esenta dall’esserti comportato da co…ne, siamo tutti stati co…ni, basta fare un passo indietro e scusarsi. Quello fanno gli uomini con la U maiuscola” chiosa AlanGrant.