Le polemiche arbitrali sono cominciate nel match tra Lazio e Milan venerdì sera che ha aperto il turno della serie A e continuano anche stasera nel match tra Inter e Genoa che chiude la lunghissima giornata. Il rigore di Sanchez che permette all’Inter di Simone Inzaghi sul 2-0 diventa argomento di discussione, con un contatto molto dubbio tra Frendrup e Barella.

Barella va giù sull’intervento di Frendrup Marelli smentisce Ayroldi: “Non è rigore” Frendrup tocca il pallone: il fotogramma che fa chiarezza Inter-Genoa: la rabbia dei tifosi sui social

Barella va giù sull’intervento di Frendrup

L’Inter ci mette un po’ a carburare prima del gol del vantaggio di Asllani che sblocca la partita a favore della squadra di Simone Inzaghi. I nerazzurri cominciano a trovare più spazio e su una ripartenza costruiscono un’altra azione da gol con Barella che si presenta in area avversaria proprio al momento del tiro arriva anche l’intervento di Frendrup che colpisce il centrocampista. La sensazione è che l’intervento sia arrivato dopo che la conclusione è già partita. Il Var richiama l’arbitro Ayroldi alla revisione ma il direttore di gara decide di confermare la sua decisione dopo una pausa molto lunga.

Tutte le emozioni di Inter-Genoa

Marelli smentisce Ayroldi: “Non è rigore”

L’esperto arbitrale di Dazn, Luca Marelli, interviene in telecronaca e dopo aver visto le immagini non sceglie la tesi dell’arbitro Ayroldi: “Per me questo non è un calcio di rigore, il tiro è già partito e con il suo intervento Frendrup sembra anche toccare il pallone. Per me si tratta di un normalissimo intervento di gioco”.

Frendrup tocca il pallone: il fotogramma che fa chiarezza

L’episodio che ha portato all’assegnazione del calcio di rigore per l’Inter è destinato a far discutere con Sky che trasmette delle immagini che sembrano però chiarire la situazione. Nei fotogrammi proposti dall’emittente si vede infatti il giocatore del Genoa che nel suo intervento colpisce anche il pallone e dunque non poteva trattarsi di calcio di rigore.

Inter-Genoa: la rabbia dei tifosi sui social

Ovviamente la decisione arbitrale nel corso di un match che comunque l’Inter dava la sensazione di controllare finisce per creare altre discussioni: “Con questo rigore si supera il limite della mediocrità arbitrale”, commenta Daniele. La pensano allo stesso modo anche altri tifosi: “E’ impossibile non pensare male. Le immagini sono chiarissime, ha deviato un tiro che finiva in porta ma con l’Inter succede sempre”. E c’è chi sposta il tiro ancora più avanti: “Mai e ripeto mai visto un rigore fischiato così assurdo in serie A quest’anno. Con l’aggravante che viene richiamato dal Var per chiaro ed evidente errore ma nonostante tutto conferma. Ormai siamo oltre”.

Inter-Genoa: le pagelle del match