Niente record. L’Inter si prepara a festeggiare lo scudetto che però non avrà annesso il record di punti nella storia della serie A (con la formula a 20 squadre e con 3 punti per la vittoria). Il traguardo dei 102 punti resta quindi della Juventus targata Antonio Conte nella stagione 2013/2014. E ora anche il fratello del tecnico, Daniele, lancia una frecciata a mezzo social.

Conte, la frecciata del fratello Antonio Inter: ultimo passo verso lo scudetto Juve: i tifosi si tengono stretti il primato

Conte, la frecciata del fratello Antonio

Antonio Conte è stato l’uomo della rinascita per l’Inter. Il tecnico pugliese ha riportato la formazione nerazzurra allo scudetto dopo un lungo digiuno ma il suo addio non è avvenuto senza polemiche. Negli ultimi due anni Simone Inzaghi è diventato il simbolo di questo nuovo corso grazie ai tanti trofei vinti, alla finale di Champions League disputata lo scorso anno e soprattutto allo scudetto che potrebbe arrivare già domenica prossima nel derby. Il fratello del tecnico però non ci sta e sui social lancia la sua frecciata: “102 punti! C’è chi legge la storia…e chi la fa. Non è per tutti”, ha scritto su Instagram con la foto di Antonio proprio con la maglia celebrativa dei 102 punti.

[iol_placeholder type=”social_instagram” id=”C5ynkkhtI-8″ max_width=”540px”/]

Inter: ultimo passo verso lo scudetto

In casa Inter non sembra esserci troppa delusione per il mancato record dei 102 punti. Quella dell’Inter è stata una stagione da sogno e se c’è un pizzico di amarezza non riguarda il pareggio con il Cagliari che ha tolto la possibilità di centrare il traguardo, quanto l’eliminazione dalla Champions League per mano dell’Atletico Madrid in una stagione in cui i nerazzurri hanno dato la sensazione di poter lottare per il traguardo più importante. Ora però la soddisfazione potrebbe arrivare proprio nel derby con il Milan: in caso di vittoria i nerazzurri conquisterebbero lo scudetto proprio davanti ai cugini.

Juve: i tifosi si tengono stretti il primato

In una stagione che si è rivelata più difficile del previsto, tanti tifosi della Juventus tirano un sospiro di sollievo per aver “salvato” il record dei 102 punti di Antonio Conte. “9 consecutivi, uno da imbattuti, uno a 102 punti. Forse alcuni, se non troppi sottovalutano, quello che abbiamo compiuto di recente”. E ancora: “Ci sono record destinati a restare nella storia per sempre. Quelli della Juventus dei 102 punti di Conte, una Juve che poi vinse 9 scudetti di fila. Nessuna narrazione, nessun dossieraggio illegale e nessuna strampalata indagine togliere a quella Juventus la sua unicità”.