C’è Novak Djokovic, il numero 1 al mondo che sta provando a tutti i costi a difendere la sua leadership dagli assalti di Jannik Sinner. Ci sono due italiani che provano a sognare in grande, Francesco Passaro e Luciano Darderi. E poi ci sono le emozioni del doppio, col derbyssimo del torneo femminile (Anastasia Abbagnato e Aurora Zantedeschi contro Jasmine Paolini e Sara Errani) e con la sfida di Francesco Passaro e Matteo Arnaldi a due grandissimi del circuito, Rohan Bopanna e Matthew Ebden. Questo e molto altro nel programma di domenica 12 maggio al Foro Italico, per gli Internazionali d’Italia di tennis.

Atp Roma, alle 11 Passaro contro Borges Campo Centrale, ore 14: tocca a Djokovic Darderi in campo alle 20.30: c’è anche il doppio

Atp Roma, alle 11 Passaro contro Borges

Si parte alle 11 alla Grand Stand Arena col match tra Francesco Passaro e il portoghese Nuno Borges. Entrambi hanno superato due turni prima di approdare ai sedicesimi, eliminando due teste di serie. Passaro, la cui avventura è scattata addirittura dalle qualificazioni, ha piegato all’esordio il francese Arthur Rinderknech (6-7 7-5 7-6), poi si è ripetuto al secondo turno contro il numero 23 del seeding, l’olandese Tallon Griekspoor: 4-6 6-3 7-6. Per Borges vittoria al primo turno sullo spagnolo Pedro Martinez (6-7 6-4 7-6), poi doppio 6-4 al secondo sul kazako Alexander Bublik, testa di serie numero 15. Quasi 200 le posizioni di differenza tra i due nel ranking: 53mo Borges, 240mo Passaro (ma ne scalerà un bel po’ al termine del torneo).

Campo Centrale, ore 14: tocca a Djokovic

Alle 14 l’attenzione si sposta sul Centrale, dove è attesa la performance di Novak Djokovic. Dopo aver superato in due set Corentin Moutet (6-3 6-1) e dopo il clamoroso incidente con la borraccia di un tifoso, il re serbo deve vedersela con Alejandro Tabilo, testa di serie numero 29. Il cileno al secondo turno ha eliminato in due set il tedesco Yannick Hanfmann: 6-3 7-6 il punteggio. Nessun precedente in carriera tra Nole e il sudamericano, al primo incontro ufficiale. Chissà se il serbo si presenterà in campo col caschetto, come ha fatto ironicamente oggi dopo l’incredibile fuori programma della sera prima.

Darderi in campo alle 20.30: c’è anche il doppio

Alle 20.30, sempre sul Centrale, l’ultimo italiano di giornata: Luciano Darderi, a caccia di una nuova impresa contro un big del circus, Alexander Zverev. Dopo l’exploit del primo turno ai danni di Denis Shapovalov (6-7 6-3 7-6) e la vittoria al secondo su Mariano Navone (6-3 6-2), l’italo-argentino è chiamato a superarsi contro la testa di serie numero 3, che al debutto ha superato Aleksandar Vukic: 6-0 6-4. C’è anche il doppio. Arnaldi e Passaro in campo nell’ultimo incontro di giornata al Pietrangeli contro due mostri sacri, Bopanna ed Ebden. Dalle 14.30 alle 16, invece, al campo 2 c’è il derbyssimo femminile: Abbagnato-Zantedeschi contro Paolini-Errani.