Sono ore caldissime, anzi roventi, in casa Juventus. Allegri è arrivato intorno alle 9:40 alla Continassa per dirigere quello che potrebbe essere il suo ultimo allenamento prima dell’addio. Intanto sul web i tifosi bianconeri si spaccano dopo quanto successo nel post Coppa Italia.

Allegri verso l’esonero: fatale la notte infuocata dell’Olimpico I tifosi della Juventus si dividono: il partito dei pro-Allegri Ma in tanti invocano l’addio immediato di Allegri E c’è chi lancia accuse anche alla nuova società

Allegri verso l’esonero: fatale la notte infuocata dell’Olimpico

Il futuro di Allegri era ormai segnato, nonostante un altro anno di contratto. Non è un mistero che Giuntoli sia pronto a fare all-in su Thiago Motta, ma la notte al vetriolo del tecnico livornese caratterizzata da sfoghi, liti ed episodi controversi dopo il trionfo in Coppa Italia, potrebbe accelerare i tempi dell’addio. Sono attese novità a strettissimo giro con Paolo Montero, attuale allenatore dell’Under 19, pronto a guidare la squadra nella trasferta di Bologna. Il successo in Coppa è scivolato in secondo piano: i tifosi attendono con ansia di scoprire il destino di Max.

I tifosi della Juventus si dividono: il partito dei pro-Allegri

Un uomo solo che ha fatto da parafulmine per tre anni. Non ha mai parlato male di nessuno, ha sempre difeso i suoi ragazzi. Ha ottenuto comunque ciò che la società chiedeva. Ha fatto capire che riusciva a stare dietro la corazzata Inter, poi mollata per chissà quali arcani misteri. Io non posso che avere ammirazione per il signor Allegri” scrive su Facebook Domenico. “Max gobbo vero” aggiunge Maurizio. Dopo il suo sfogo in Coppa, Simone commenta: “Allegri unico juventino nella Juventus”. “Io sto con Allegri” aggiunge Valter. Ci va giù duro Nicoletta: “Vergognatevi, Max è l’unico che ci ha difeso in questi anni e che ha detto la verità, con tutto quello che ci hanno fatto e tutti i torti arbitrali di quest’anno. Voi e tutta la direzione sempre zitta, sinceramente mi fate venire voglia di non tifarvi più”.

Ma in tanti invocano l’addio immediato di Allegri

“Allegri out! La sceneggiata è stata patetica e non nel nostro stile. Per 9milioni all’anno mi sarei aspettato altro” sostiene Luca. “La coppa del nonno ha evidenziato di nuovo il grande problema della Juve: i discepoli del miracolato in panchina. Usciti dalle fogne, pensano di cancellare 3 anni di umiliazioni con un portaombrelli #AllegriOut” tuona Negan. “Sto contando i minuti che mancano al suo addio” afferma Mike. E in tanti, sul profilo Facebook della Juventus, chiedono al club: “A quando il comunicato?”. Insomma, tifosi più che mai spaccati sul tecnico livornese.

E c’è chi lancia accuse anche alla nuova società

Società allo sbando. Nessuno sa cosa pensi il nostro presidente Ferrero, cosa voglia, cosa conti. Nessuno sa che faccia abbia: persona invisibile, un fantasma. Società fantasma” attacca Mario. “Comunque Giuntoli durerà come un gatto in tangenziale” sostiene Massimo. “Tirate fuori le foto di Max con la coppa! Siete degli ingrati!” scrive ancora Gianluca. “Una cosa bisogna dirla: nella stagione scorsa e in questa, quando la Juve è stata attaccata, per vicende extra sportive, Allegri è stato l’unico a metterci la faccia. Al contrario della società codarda” chiosa Valentino.