E’ successo di tutto nel corso di Valencia-Real Madrid e alla fine ne viene fuori un 2-2 che farà discutere molto a lungo e che rischia di mettere in difficoltà il direttore di gara, Gil Manzano, autore di un clamoroso errore nel finale di partita quando ha di fatto negato il gol della vittoria a Bellingham e alla squadra di Carlo Ancelotti.

Gil Manzano ferma Bellingham Vinicius: gol con messaggio contro i razzisti Il terribile infortunio di Diakhaby

Gil Manzano ferma Bellingham

Siamo al nono minuto di recupero con il Real Madrid in attacco alla ricerca del gol della vittoria. Sugli sviluppi di un’azione di calcio d’angolo la palla finisce sulla fascia destra con Brahim che è lesto a rimettere subito il pallone al centro dell’area di rigore ma proprio mentre Bellingham sta per andare a concludere di testa verso la porta avversaria arriva il triplice fischio dell’arbitro che chiude la contesa scatenando la furiosa reazione dei Blancos. Bellingham infatti aveva trovato il tempo giusto per il colpo di testa che sarebbe valso i tre punti.

In quel momento si scatena la protesta dei giocatori del Real che cominciano a circondare l’arbitro per chiedere spiegazioni di quanto deciso e alla fine per Bellingham sarebbe anche arrivato il cartellino rosso. Mentre Tchouameni sui social scrive: “E’ vergognoso”.

Vinicius: gol con messaggio contro i razzisti

Nel match del Mestalla però succede praticamente di tutto. Il Real Madrid si ritrova sotto di due gol dopo le reti di Duro e Jaremcuk, ma nei minuti di recupero del primo tempo trova con Vinicius la rete che vale il 2-1. Il brasiliano esulta con polemica, alzando il braccio con il pugno chiuso verso la Curva Nord dei tifosi del Valencia dalle quale ha ricevuto insulti razzisti. Sin dal primo minuto infatti una parte della tifoseria dei padroni di casa ha peso di mira il brasiliano con insulti e cori.

[iol_placeholder type=”social_twitter” url=”https://twitter.com/marca/status/1764049145629642868″ profile_id=”marca” tweet_id=”1764049145629642868″/]

Il terribile infortunio di Diakhaby

Nel corso del match del Mestalla però c’è stato un momento di vero shock. Al minuto 86 in una delle tante azioni del Real Madrid che va alla ricerca del gol della vittoria, Diakhaby interviene per rinviare un pallone al limite dell’area di rigore e toglierlo dalla disponibilità di Tchouameni che però nello slancio perde l’equilibrio e finisce per franare sul ginocchio destro del giocatore del Valencia che si piega in maniera del tutto innaturale. Il difensore urla di dolore ed entrano immediatamente i soccorsi con i due giocatori che si portano le mani in testa rendendosi subito conto della gravità dell’infortunio.

Il terribile infortunio di Diakhaby: le immagini