De Laurentiis accende Napoli-Juventus con il suo intervento al vetriolo al Business of Football Summit di Londra organizzato dal Financial Times. Secondo il patron azzurro, i bianconeri non meriterebbero di partecipare al Mondiale per club, scatenando la reazione dei tifosi della Signora.

De Laurentiis è già in clima Napoli-Juve: ecco che cosa ha detto I tifosi della Juventus contro De Laurentiis: le reazioni del web Le parole di De Laurentiis dividono i sostenitori del Napoli

De Laurentiis è già in clima Napoli-Juve: ecco che cosa ha detto

Mai banale, De Laurentiis. Il numero uno del Napoli sferra l’attacco a una manciata di ore dal big match della 27a giornata di Serie A. La partita delle partite, alle falde del Vesuvio. Quella contro la Juve. “Mi spiace per loro, che sono stati punti dalla Uefa ed estromessi dalle coppe – ha detto al Business of Football Summit promosso nella capitale inglese dal Financial Times -. Se dovessimo vincere contro il Barcellona e poi ottenere un successo o un pareggio dovremmo andare noi di diritto al Mondiale per club”. Quindi la stoccata: “Ma penso che dovremmo andarci in ogni caso, perché se la Juve è fuori dalle coppe europee non dovrebbe essere ammessa al Mondiale per club”.

I tifosi della Juventus contro De Laurentiis: le reazioni del web

Ovviamente le parole di ADL non potevano certo passare inosservate, non nell’epoca dei social. E, infatti, i tifosi della Juve si sono scatenati. “Annulliamo anche il ranking e con esso la storia, tanto di credibile in questo calcio non c’è più niente” scrive su X GiùlemanidallaJuve. “L’anno scorso hanno creduto di essere diventati la Juventus… Il loro sogno proibito” commenta ‘Juventino vero e fiero#facinoroso’, che poi aggiunge: “Sia lui che Commisso, quando le cose si mettono male, tirano in mezzo la Juve… Noi siamo il termometro della situazione, parlano di noi quando c’è bisogno di tenere buoni gli ignoranti”.

La verità è che è alla canna del gas ma non può dirlo…” sostiene Pinkfloyd. “Merita il Napoli di andarci per aver vinto uno scudetto dopo 33 anni, mica la Juve che ha vinto 9 scudetti di fila e ha partecipato alla Champions per 13 anni consecutivi” ironizza Michbertaz2.

Le parole di De Laurentiis dividono i sostenitori del Napoli

Nonostante lo scudetto, ADL continua a essere una figura divisa nel capoluogo campano. A chi lo difende da sempre a spada tratta si contrappone la cosiddetta fazione degli ‘A16’. “De Laurentiis è antipatico. Perché dice il vero! I club indebitati non dovrebbero partecipare alle competizioni europee. Io aggiungo, anche a quelli nazionali. Il tanto acclamato fpf esiste o no?” si domanda Lello Pinto. “Adoro De Laurentiis perché divulga il valore dell’antijuventinità come pochi” dice Venom.

“Sono orgoglioso di avere un presidente come ADL. Tutti i tifosi del Napoli dovrebbero esserlo. Chi lo critica è miope” continua Robin Hood. Ma non mancano i critici. “Se il Napoli non dovesse (come è molto probabile) andare al Mondiale per club, sarebbe solo ed esclusivamente a causa dello scempio di quest’anno” sottolinea Sasà. “Poteva andarci facendo mercato e prendendo un allenatore con le pa..e in estate, anziché comprare solo 3 giocatori e un allenatore esonerato in Arabia saudita” chiosa ‘calcioSaponato45’.