La 29esima giornata di Premier League è caratterizzata dai numerosi rinvii dettati dalla contemporaneità della FA Cup. Alla fine, nel weekend si sono disputate appena quattro gare, che hanno però visto arrivare risultati importanti e sorprese. La prima è certamente il colpo di coda del Burnley, che abbandona l’ultima posizione in classifica centrando il quarto successo della stagione grazie al 2-1 rifilato al Brendtford. Si salva, invece, all’ultimo respiro il Luton Town acciuffando all’89’ con Luke Berry l’1-1 nello scontro salvezza contro il Nottingham Forest. Tonfo pesante per il Tottenham, che cade 3-0 contro un Fulham capace di archiviare la pratica nella prima ora di gioco. Pareggio, infine, tra West Ham e Aston Villa, salvato dalla zampata di Zanilo al 79’ dopo il vantaggio degli Hammers con Antonio alla mezz’ora della prima frazione. Saranno recuperate a data da destinarsi, Crystal Palace-Newcastle, Arsenal-Chelsea, Manchester United-Sheffield United, Wolverhampton-Bournemouth, Everton-Liverpool e Brighton-Manchester City.