Grigor Dimitrov si conferma la bestia nera di Hubert Hurkacz e conquista i suoi primi quarti di finale al Roland Garros, dove potrebbe incontrare Jannik Sinner in caso l’altoatesino vinca contro il petit diable Corentin Moutet. Successo senza sbavature invece per Carlos Alcaraz contro Felix Auger-Aliassime, sconfitto in tre set.

Dimitrov bestia nera di Hurkacz Ora Dimitrov attende Sinner Alcaraz in scioltezza su Auger-Alissime

Dimitrov bestia nera di Hurkacz

A 33 anni Grigor Dimitrov raggiunge per la prima volta in carriera i quarti di finale al Roland Garros – gli unici che gli mancavano a livello slam – battendo per la sesta volta in altrettanti incontri Hubert Hurkacz. Nonostante i soli tre set possano far pensare ad altro, non si è trattato di un match semplice per il bulgaro, abile ad aggiudicarsi i due tie-break e a sfruttare le rare occasioni concesse dal polacco al servizio – ben 20 gli ace da lui messi a referto – per chiudere in tre set dopo quasi tre ore di gioco.

Ora Dimitrov attende Sinner

Ai quarti di finale del Roland Garros Dimitrov affronterà il vincente della sfida tra Jannik Sinner e Corentin Moutet, ultimo match di giornata sul Philippe Chatrier. In caso dovesse trovarsi di fronte l’altoatesino il bulgaro proverà a vendicare la sconfitta di un paio di mesi fa in finale al Masters 1000 di Miami. In totale Jannik ha vinto gli ultimi tre match contro Dimitrov, la cui unica vittoria è però arrivata sulla terra rossa in occasione degli internazionali d’Italia del 2020, quando Sinner era appena maggiorenne.

Alcaraz in scioltezza su Auger-Alissime

Carlos Alcaraz approda per il terzo anno consecutivo ai quarti di finale del Roland Garros e lo fa concedendo solamente sette game a Felix Auger-Aliassime. Il canadese – che ha accusato anche un problema all’inguine a metà del secondo set – è a strappare il servizio al n°3 al mondo solamente in occasione dell’immediato controbreak nel secondo game del match, contrariamente al suo avversario, capace di convertire sei delle sedici chance di break avute. Al prossimo o turno Alcaraz affronterà Stefanos Tsitsipas – che nel pomeriggio ha ribaltato Matteo Arnaldi -, contro cui ha vinto tutti i cinque precedenti, compreso proprio il quarto di finale della passata edizione del French Open.