Archiviate le tre sconfitte consecutive, contro l’Al Hilal tra campionato e Champions asiatica, per l’Al Ittihad continua il periodo di successi in Saudi League anche senza le reti del suo Benzema: 3-1 casalingo e vittoria in rimonta contro l’Al Fayha. Vince anche l’Al Taawoun che, nonostante l’assenza dell’infortunato Musa Barrow, riesce comunque a segnare quattro reti all’Al Hazem e raggiunge il quinto posto. Pareggio, invece, per 2-2 tra l’Al Ettifaq di Gerrard e l’Al Ahli che, senza Kessié e Gabri Veiga, rischia di perdere ora anche il terzo posto. Il riassunto delle gare della 25a giornata di Saudi League e la classifica aggiornata del campionato arabo.

Saudi League, Al Ettifaq 2-2 Al Ahli Saudi League, vincono Al Ittihad e Al Taawoun senza i loro bomber Saudi League, stasera il derby di Riyadh tra Al Hilal e Al Shabab

Saudi League, Al Ettifaq 2-2 Al Ahli

Solo quattro punti nelle ultime quattro gare per l’Al Ahli che da quando ha perso i suoi Gabri Veiga (infortunato fino al termine della stagione per lesione alla caviglia) e Kessié (indisponibile) ha rallentato la sua corsa al secondo posto e messo a rischio anche la terza posizione (48 punti) con Al Ittihad a meno due (46) e Al Taawoun (43). La apre e la chiude, ma in pareggio, l’Al Ahli che, fuori casa contro l’Al Ettifaq allenata da Gerrard, grazie alla rete di Ammar trova il disperato 2-2 nei minuti finali. Il primo gol della gara è stato segnato da Al-Buraikan, autore però anche di un’autorete al 49′ che ha fatto passare in vantaggio l’Al Ettifaq. Non bastano all’Al Ahli, per arrivare alla vittoria, Mahrez, che mette però a segno due assist, e Firmino che non segna più da cinque partite. Bene, invece, per l’Al Ettifaq il centrocampista ivoriano Fofana, autore del gol del pareggio (1-1) e l’ex giallorosso Wijnaldum, in campo per tutti e 90 i minuti.

Saudi League, vincono Al Ittihad e Al Taawoun senza i loro bomber

Tutto è bene quel che finisce bene: l’Al Ittihad vince, anche senza le reti di Benzema che sbaglia addirittura un rigore ad inizio gara e viene sostituito nei minuti finali, contro l’Al Fayha per 3-1 e l’Al Taawoun continua ad inseguire il quarto posto in classifica grazie alla super vittoria per 4-0 contro l’Al Hazem nonostante l’infortunio del suo bomber Musa Barrow. L’Al Ittihad è attualmente quarto in classifica a 46 punti; l’Al Taawoun resta attualmente al quinto posto quota a 43 punti in Saudi League.

Saudi League, stasera il derby di Riyadh tra Al Hilal e Al Shabab

Super incontro a conclusione della 25esima giornata di Saudi League PRO con il derby di Riyadh tra i primi classificati, l’Al Hilal ormai lanciatissima al titolo, e l’Al Shabab, primo club per storicità nella città araba. La squadra di Koulibaly e Milinkovic Savic è a +12 dal secondo posto, detenuto dall’Al Nassr di CR7, ed è lanciata al titolo con record pazzeschi di vittorie consecutive. Oggi in campo, sempre alle 20:00, ci sarà l’Al Nassr di Cristiano Ronaldo che giocherà in casa contro l’Al Taee. Si ricorda che però ad essere trasmesso in chiaro sarà l’incontro tra Al Hilal e Al Shabab che dalle 19:30 sarà visibile su LA7/D (canale 29 digitale terrestre) con i diritti tv acquisiti da Cairo per LA7 e LA7.it.

Clicca qui per gli altri aggiornamenti dalla Saudi League PRO 2023-24.