Rinforzare la Soudal Quick-Step per supportare Remco Evenepoel anche nelle gare a tappe, in particolare in salita. È questo l’obiettivo del team manager Patrick Lefevere. “Tutti gli agenti mi stanno tirando la manica, ma per il 2024 punto a inserire un profilo da scalatore in più – ha scritto sulla rubrica che tiene su Het Nieuwsblad (quotidiano belga di lingua olandese) – Poi, potrei forse aggiungerne altri nel 2025. All’interno della squadra, quest’anno arrivano ​​a fine contratto quindici corridori. Questo dà delle opportunità nel mercato dei trasferimenti, ma non ho fretta”.

Tra le urgenze di Lefevere vi è il rafforzare la formazione development: “Al momento i trasferimenti in entrata sono solo per la squadra riserve, perché vogliamo rinforzarla. Per i professionisti seguo sempre la stessa strategia: prima rinnovare chi vogliamo rinnovare, solo dopo guardare ai rinforzi”.

 

Generated by Feedzy