Dopo i cinque set tiratissimi e la battaglia persa tra mille rimpianti contro la Francia, l’Italia si rialza subito. Vittoria pesantissima per gli Azzurri di De Giorgi contro gli Stati Uniti, sia in chiave ranking olimpico – conquistati ben 10,31 punti – sia per la stessa classifica di Volleyball Nations League. Per Michieletto e compagni quinta vittoria in sei partite e quindici punti nella graduatoria del torneo, giunto ormai a metà del cammino.

Italia-Stati Uniti, primi due set sofferti: ci pensa Lavia Gli ace di Giannelli e la felicità di Galassi: Olimpiadi vicine Volleyball Nations League, i prossimi impegni dell’Italia

Italia-Stati Uniti, primi due set sofferti: ci pensa Lavia

Italia in campo col sestetto formato da Giannelli in palleggio, Romanò opposto, Michieletto e Lavia schiacciatori, Galassi e Russo centrali, Balaso libero. Gli Azzurri faticano in avvio contro l’esuberanza degli statunitensi. Quando il pallone scotta ci pensano il solito Michieletto e uno scatenato Lavia (15 punti a fine match per lui) a togliere le castagne dal fuoco all’Italia, che la spunta in volata (25-23). In difficoltà, invece, Romanò, sulla falsariga del match con la Francia. Nel secondo parziali gli Azzurri si ritrovano sotto anche di quattro lunghezze (13-17), ma hanno il merito di non staccare mai la spina. E alla fine piazzano un’incredibile rimonta, superando i rivali ai vantaggi (26-24).

Gli ace di Giannelli e la felicità di Galassi: Olimpiadi vicine

Nel terzo set Bovolenta, al posto di Romanò, è un’altra delle certezze per Giannelli, che distribuisce palloni con la consueta lucidità e alla fine si mette pure in proprio (6 punti), con una serie di ace in successione che spaccano in due la partita. L’Italia chiude addirittura in scioltezza (25-20), avvicinandosi a una qualificazione olimpica ormai davvero vicina: per Michieletto e Galassi 10 punti a testa. Il centrale felicissimo a fine partita: “Abbiamo giocato punto a punto ma siamo stati molto concentrati nel momento chiave. Daremo il meglio di noi stessi per arrivare al meglio a Parigi. Che partita che abbiamo fatto. Continuiamo a vivere questo sogno, questa qualificazione olimpica”.

Volleyball Nations League, i prossimi impegni dell’Italia

Terzo match in un giorno e mezzo per gli Azzurri, attesi ora dalla sfida alla sempre insidiosa Nazionale di Cuba. Il match di domenica contro l’Olanda chiuderà la seconda settimana del torneo, per l’ultima è previsto il trasferimento a Lubiana in Slovenia. Ecco tutte le sfide in calendario.

Week 2, a Ottawa

7 giugno ore 17: Italia-Cuba 9 giugno ore 17: Italia-Olanda

Week 3, a Lubiana

19 giugno ore 20.30: Italia-Polonia 20 giugno ore 16.30: Italia-Bulgaria 22 giugno ore 20.30: Slovenia-Italia 23 giugno ore 16.30: Italia-Turchia